Pre-market: futures USA in lieve rialzo, greggio +1%

Un’occhiata ai mercati; si attendono le trimestrali di Motorcar Parts of America e Concrete Pumping

Pre-market: futures USA in lieve rialzo, greggio +1%
3' di lettura

Movimenti in pre-apertura

Nei primi scambi in pre-market i futures azionari statunitensi erano in leggero aumento dopo che nella sessione precedente l’indice S&P 500 ha registrato un’altra chiusura record. Gli investitori sono in attesa dei risultati degli utili di Motorcar Parts of America, Inc. (NASDAQ:MPAA) e Concrete Pumping Holdings Inc (NASDAQ:BBCP).

I futures sull’indice Dow Jones erano in aumento di 16 punti, a 34.478, quelli sull’S&P 500 guadagnavano 3,75 punti a quota 4.249,50 e i futures sul Nasdaq 100 salivano di 32 punti, a 14.026,25.

Ad oggi negli Stati Uniti è stato registrato il numero più elevato di casi e di decessi per coronavirus al mondo, con un totale di oltre 33.462.030 contagi e circa 599.760 vittime; intanto l’India ha registrato un totale di almeno 29.510.410 casi di COVID-19, mentre il Brasile ha confermato oltre 17.412.760 casi.

I prezzi del petrolio sono saliti, coi futures sul Brent in aumento dell’1,2% a 73,59 dollari al barile; i futures sul WTI hanno registrato un rialzo dell’1% a 71,65 dollari al barile. Questa settimana il numero totale di piattaforme petrolifere attive negli Stati Uniti è aumentato di 6 unità a 365 piattaforme, secondo quanto riferito da Baker Hughes Inc.

Uno sguardo ai mercati globali

Oggi i mercati europei hanno aperto le negoziazioni ben intonati: l’indice spagnolo Ibex guadagnava lo 0,6%, lo STOXX Europe 600 saliva dello 0,3%, l’indice francese CAC 40 era in rialzo dello 0,5% e il FTSE 100 di Londra era in verde dello 0,3%, così come l’indice tedesco DAX 30.

I listini asiatici hanno chiuso la sessione in rialzo: l’indice giapponese Nikkei ha guadagnato lo 0,74% e l’indiano BSE Sensex ha fatto segnare +0,1%. A maggio i prezzi all’ingrosso in India sono cresciuti del 12,94% su base annua rispetto a un aumento del 10,49% registrato il mese scorso. Ad aprile la produzione industriale in Giappone è salita del 2,9%. Nel periodo gennaio-maggio 2021 gli investimenti diretti esteri in Cina hanno registrato un’impennata del 35,4% su base annua a 481 miliardi di yuan.

Raccomandazioni degli analisti

Gli analisti di Keybanc hanno avviato la copertura sul titolo Procore Technologies, Inc. (NYSE:PCOR) con una valutazione Overweight e hanno annunciato un target price di 105 dollari.

Venerdì le azioni di Procore Technologies hanno ceduto il 3% chiudendo a 83,99 dollari.

Ultime notizie

  • La start-up Thrasio è in trattative per quotarsi in Borsa tramite fusione con la società veicolo Churchill Capital V Corp (NYSE:CCV), ha riferito Bloomberg, che cita alcune fonti vicine alla questione.
  • Washington Prime Group Inc (NYSE:WPG) ha presentato istanza di protezione in base al Capitolo 11 della legge fallimentare statunitense dopo che la pandemia di COVID-19 ha portato alla chiusura temporanea di circa 100 centri commerciali.
  • BYD Co Ltd (OTC:BYDDF) è in trattative con il produttore di smartphone Xiaomi Corp (OTC:XIACF) in merito a una serie di progetti per la realizzazione di automobili – come riportato domenica da cnEVpost, che cita Wang Chuanfu, il CEO e presidente della casa automobilistica cinese.
  • Quidel Corporation (NASDAQ:QDEL) ha rivelato di aver ricevuto l’autorizzazione all’uso di emergenza modificata dalla Food and Drug Administration per il suo nuovo dispositivo Sofia Q Rapid Antigen Test.