Donald Trump annuncia nuova piattaforma di social media

Il nuovo social si chiamerà ‘TRUTH Social’ e sarà quotato in Borsa; ecco tutto quello che c’è da sapere  

Donald Trump annuncia nuova piattaforma di social media
2' di lettura

L’ex presidente USA Donald Trump è in procinto di lanciare la sua piattaforma di social media, che sarà quotata in Borsa.

Cosa è successo

La mossa è stata annunciata mercoledì tramite una dichiarazione pubblicata da Trump Media & Technology Group (TMTG).



Ti piacciono le crypto e vuoi cominciare a fare trading? Sulla piattaforma di eToro puoi scambiare oltre 60 diverse criptovalute!

Secondo la dichiarazione, TMTG e la società di acquisizione per scopi speciali Digital World Acquisition Corp (NASDAQ:DWAC) si fonderanno dando vita a una società quotata in Borsa chiamata Trump Media & Technology Group.

L’obiettivo dichiarato di TMTG è quello di creare un “rivale del consorzio mediatico liberale e combattere le società ‘Big Tech’ della Silicon Valley, le quali hanno usato il loro potere unilaterale per mettere a tacere le voci discordanti in America”.

TMTG prevede di lanciare un social network chiamato ‘TRUTH Social’, che adesso può essere pre-ordinato presso il marketplace di app gestito da Apple Inc (NASDAQ:AAPL).

“Ho creato TRUTH Social e TMTG per resistere alla tirannia delle Big Tech; viviamo in un mondo in cui i talebani hanno un’enorme presenza su Twitter, eppure il tuo presidente americano preferito è stato messo a tacere”, ha affermato Trump, secondo la dichiarazione.

Perché è importante

Il lancio della versione beta di TRUTH Social è previsto per novembre, mentre il lancio a livello nazionale è previsto per il primo trimestre del 2022.

È stato rivelato che il valore d’impresa iniziale di TMTG è di 875 milioni di dollari, con un potenziale earn-out di 825 milioni in azioni aggiuntive, per una valutazione cumulativa di 1,7 miliardi in base all’andamento del prezzo delle azioni dopo la fusione.

La crescita iniziale del gruppo sarà finanziata dalla liquidità nel trust di Digital World Acquisition, pari a 293 milioni di dollari (supponendo che non ci siano rimborsi).

Inoltre, TMTG prevede di lanciare un servizio video on demand in abbonamento chiamato ‘TMTG+’, con programmazione di intrattenimento “non-woke”, notizie, podcast e altro ancora.

TMTG ha nominato il produttore esecutivo di ‘America’s Got Talent’ Scott St. John come leader delle operazioni aziendali di TMTG+.

A gennaio Twitter Inc (NASDAQ:TWTR) ha bannato permanentemente Trump a causa del “rischio di ulteriore incitamento alla violenza”, dopo che dei rivoltosi hanno fatto irruzione nel Palazzo del Campidoglio.

Questo mese Trump ha presentato una denuncia contro Twitter presso un tribunale distrettuale della Florida, sostenendo che la rete di social media, “obbligata dai membri del Congresso degli Stati Uniti”, lo sta censurando.

Movimento dei prezzi

Nella sessione after-hours di mercoledì le azioni di Digital World Acquisition sono balzate del 5,42% a 10,50 dollari dopo aver chiuso la sessione regolare in calo dello 0,5% a 9,96 dollari.

Foto per gentile concessione di Gage Skidmore tramite Wikimedia