Giga Press, 6 aziende cinesi vogliono tecnologia simile

LK Technology, fornitore delle macchine di colata per Tesla, afferma che sei case automobilistiche cinesi desiderano implementarle entro l’anno prossimo

Giga Press, 6 aziende cinesi vogliono tecnologia simile
1' di lettura

L’approccio di Tesla Inc (NASDAQ:TSLA) con le Giga Press sta guadagnando popolarità nell’industria automobilistica, dato che un numero sempre maggiore di attori in Cina mira a replicare questa tecnologia, secondo quanto riferito martedì da Electrek, che cita un fornitore chiave.

Cosa è successo

Il fornitore di Tesla LK Technology, che ha collaborato col produttore di veicoli elettrici alla tecnologia di fusione, afferma che sei case automobilistiche con sede in Cina desiderano implementare una tecnologia analoga nelle loro fabbriche il prossimo anno.



Ti piacciono le crypto e vuoi cominciare a fare trading? Sulla piattaforma di eToro puoi scambiare oltre 60 diverse criptovalute!

“Oltre che a Tesla, LK fornirà macchine per colata giganti simili a sei aziende cinesi entro l’inizio del 2022, poiché sempre più case automobilistiche adotteranno il metodo di fabbricazione auto di Tesla”, osserva il report che cita Liu Siong Song, un ingegnere di LK Technology.

Perché è importante

La società guidata da Elon Musk ha investito molto in questa tecnologia di fusione e leghe, e utilizza una serie di grandi macchine di pressofusione per realizzare carrozzerie composte solamente da alcune grosse parti fuse, un trend che sta prendendo piede nell’industria automobilistica.

La Giga Press è considerata il progresso più recente di Tesla in termini di produzione e viene utilizzata per produrre la Model Y; questa tecnologia riduce la fusione della parte anteriore e di quella posteriore della Model Y da centinaia di parti a soltanto due.

Movimento dei prezzi

Martedì le azioni Tesla hanno chiuso in aumento dello 0,68% a 1.144,76 dollari.

Foto per gentile concessione di GabeIncal tramite Wikimedia