Borse europee in rialzo con nuove sanzioni di Usa e Ue in arrivo contro la Russia

Borse europee in rialzo con nuove sanzioni di Usa e Ue in arrivo contro la Russia
1' di lettura

Avvio sopra la parità per i listini del Vecchio Continente che provano a proseguire la strada dei rialzi di ieri. Chiusura in netto rialzo per la Borsa di Tokyo, con l’indice Nikkei a +3%. Sale ancora il prezzo del petrolio

Ricevi una notifica con le ultime notizie, i nostri articoli e altro ancora!

La giornata sulle Borse europee inizia con il segno più, sulla scia di Asia e Wall Street. A Milano il Ftse Mib apre a +0,18%, il Dax di Francoforte a +0,20%, il Cac 40 di Parigi a +0,03%, l’Ibex 35 di Madrid a +0,24% e il Ftse 100 di Londra a +0,22%. A Tokyo l’indice Nikkei chiude in netto rialzo (+3%) la seconda seduta consecutiva positiva, trainato dalla debolezza dello yen nei confronti del dollaro.

NUOVE SANZIONI CONTRO LA RUSSIA

La guerra in Ucraina resta al centro dell’attenzione degli investitori, oltre alle prossime mosse della Fed che potrebbe decidere un aumento dei tassi più rapido del previsto. Il presidente Usa, Joe Biden, parteciperà domani in Europa a un summit straordinario della Nato, poi a un vertice del G7 e, infine, a una riunione del Consiglio europeo. Sono attese nuove sanzioni contro Mosca da parte di Usa e Ue…

Continua la lettura



Ti piacciono le crypto e vuoi cominciare a fare trading? Sulla piattaforma di eToro puoi scambiare oltre 60 diverse criptovalute!

Il presente articolo è stato redatto da FinanciaLounge.com.