Ecco 5 titoli da dividendo del settore energetico

I 5 dividend stocks qui proposti, tutti appartenenti al comparto energetico, sono scelte allettanti per gli investitori in cerca di un reddito passivo

Ecco 5 titoli da dividendo del settore energetico
3' di lettura

Con l’aumento della domanda di petrolio e la ripresa dell’economia globale, le compagnie energetiche hanno generato profitti record che non si vedevano dall’ultimo ciclo economico.

Ricevi una notifica con le ultime notizie, i nostri articoli e altro ancora!

Un ottimo modo per trarre vantaggio da questi titoli azionari è quello di possederli in portafoglio per generare reddito passivo. Di solito le compagnie energetiche incrementano i loro dividendi per continuare ad essere investimenti interessanti.

Titolo n. 1: Ecopetrol S.A. (NYSE:EC)

Ecopetrol ha un dividend yield del 20,94% (2,2576 dollari per azione all’anno), ma non ha uno storico di aumento dei dividendi. Ecopetrol è una compagnia petrolifera integrata verticalmente che opera in America Latina e sulla costa del Golfo degli Stati Uniti; l’azienda raffina e commercializza petrolio greggio e sottoprodotti ottenuti dai suoi giacimenti.

I ricavi del primo semestre 2022 sono cresciuti del 108,3%, principalmente a causa dell’aumento dei prezzi di riferimento internazionali e del rafforzamento degli spread di prezzo del Brent per benzina, distillati medi e carburante per aerei, che hanno registrato livelli record.



Ti piacciono le crypto e vuoi cominciare a fare trading? Sulla piattaforma di eToro puoi scambiare oltre 60 diverse criptovalute!

Titolo n. 2: Helmerich & Payne Inc (NYSE:HP)

Helmerich & Payne ha un dividend yield del 2,38% (1 dollaro per azione all’anno), che viene erogato tramite pagamenti trimestrali. L’azienda non vanta una storia di aumento dei dividendi. Nel 2021 Helmerich & Payne risultava possedere la più grande flotta di piattaforme di perforazione a terra degli Stati Uniti, formata da circa 236 unità, con 30 piattaforme internazionali e 7 piattaforme offshore. HP possiede anche 390.000 metri quadrati affittabili e oltre 70 ettari di immobili non sviluppati.

Il segmento del Nord America ha registrato un reddito operativo di 57,4 milioni di dollari rispetto agli 1,3 milioni del trimestre precedente, grazie al miglioramento dei contratti e al lieve aumento dei livelli di attività durante il trimestre.

Titolo n. 3: Marathon Oil Corporation (NYSE:MRO)

Marathon Oil ha un dividend yield dell’1,37% (0,32 dollari per azione all’anno), che viene pagato in tranche trimestrali. Negli ultimi due anni l’azienda ha incrementato il suo dividendo. Marathon Oil è una compagnia di esplorazione e produzione indipendente che si concentra principalmente su risorse non convenzionali negli Stati Uniti.

Alla fine del primo semestre 2022, Marathon Oil risultava aver effettuato 2,3 miliardi di dollari di buyback da ottobre 2021, con una riduzione del numero di azioni circolanti pari al 15%. L’ammontare dei buyback da inizio anno si attesta ad oltre 1,6 miliardi di dollari.

Titolo n. 4: Patterson-UTI Energy Inc (NASDAQ:PTEN) 

Patterson-UTI Energy ha un dividend yield dell’1,10% (0,16 dollari per azione all’anno), erogato in tranche trimestrali. La compagnia ha incrementato il suo dividendo una volta negli ultimi 12 mesi. Patterson-UTI Energy è uno dei maggiori appaltatori di impianti di perforazione a terra sul mercato, con una media di 126 impianti operativi negli Stati Uniti. La società inoltre gestisce attività di pompaggio a pressione di medie dimensioni, principalmente in Texas e nella regione degli Appalachi.

Andy Hendricks, l’amministratore delegato di Patterson-UTI, ha dichiarato: “Nel secondo trimestre il numero medio di impianti negli Stati Uniti è aumentato di sei unità a 121 impianti dai 115 del primo trimestre. Prevediamo che nel terzo trimestre il nostro numero di impianti negli Stati Uniti raggiungerà una media di 128 impianti, poiché l’attività di perforazione continua a migliorare”.

Titolo n. 5: RPC Inc (NASDAQ:RES)

RPC Inc offre un dividend yield dell’1,08% (0,08 dollari per azione all’anno), che viene pagato in rate trimestrali. L’azienda non ha uno storico di aumento dei dividendi. RPC fornisce servizi e attrezzature per giacimenti petroliferi specializzati, principalmente a società importanti e indipendenti di petrolio e gas impegnate nell’esplorazione, produzione e sviluppo di proprietà petrolifere e del gas in tutti gli Stati Uniti.

I ricavi del secondo trimestre sono aumentati del 32% rispetto al trimestre precedente; l’utile per azione ha avuto un’impennata di oltre il 200% a 46,9 milioni di dollari rispetto ai 15,1 milioni del trimestre precedente.

Vuoi fare trading come un professionista? Prova GRATIS la Newsletter Premium 4 in 1 di Benzinga Italia con azionibreakoutcriptovalute e opzioni.