Sconfiggere il Coronavirus non basterà a salvare l’economia, dice Cramer

Sconfiggere il Coronavirus non basterà a salvare l’economia, dice Cramer
2' di lettura

Battere la pandemia di COVID-19 “non è abbastanza” per riportare l’economia statunitense al suo antico splendore, e i tori del mercato azionario sono “confusi”, ha affermato Jim Cramer, presentatore della CNBC, durante il programma “Mad Money” di mercoledì.

Ricevi una notifica con le ultime notizie, i nostri articoli e altro ancora!

I titoli del settore dei Viaggi, della Vendita al dettaglio e della Ristorazione, nonché altri titoli in “ripresa” hanno registrato un forte slancio, per cui c’è motivo di credere che il peggio della pandemia sia ormai alle spalle, ha affermato il presentatore.

Tuttavia, sebbene la situazione sanitaria continui a migliorare, l’economia dovrà affrontare il problema della disoccupazione su vasta scala, ha affermato il conduttore della CNBC.

“Scommetto che questo strato si sarà allargato quando arriveremo al traguardo, e molti degli attuali vincitori rimarranno indietro”.



Ti piacciono le crypto e vuoi cominciare a fare trading? Sulla piattaforma di eToro puoi scambiare oltre 60 diverse criptovalute!

“In questo momento, i rialzisti sono concentrati sul problema sbagliato. Penso siano confusi,” ha aggiunto Cramer.

Perché è importante

I titoli che fanno parte del settore in “ripresa” avranno bisogno di un’economia più forte per prosperare, ha affermato Cramer.

Molte di queste aziende devono affrontare rigorose limitazioni sul modo in cui operano – come ad esempio, nel caso dei ristoranti, il numero massimo dei coperti.

Gli investitori dovrebbero invece focalizzarsi su “titoli tecnologici legati alla permanenza a casa (dei consumatori)”, ha affermato Cramer.

A differenza di altri settori che sono sottoposti a limitazioni, queste compagnie diventeranno ancora più importanti quando le aziende realizzeranno “quanti soldi possono risparmiare con il lavoro a distanza”.

Cosa potrebbe succedere

Guardando al futuro, il mercato sembra trascurare una potenziale ondata di fallimenti delle piccole imprese durante l’estate, quando il Paycheck Protection Program, o PPP (Programma di Protezione degli Stipendi) si esaurirà, ha detto Cramer.

“Anche se i titoli tech a mega capitalizzazione sono all’ultimo posto ora, sono quelli su cui scommetterei quando le persone si renderanno conto del fatto che l’economia sarà messa molto peggio una volta scomparso lo stimolo monetario (della Fed)”, ha aggiunto.