Un’occhiata ai mercati: future USA in rialzo per il 17 giugno 2020

Future azionari USA in rialzo mercoledì 17 giugno dopo il rally di ieri

Sedute USA
3' di lettura

Movimenti in pre-apertura

Nei primi scambi pre-market, i future azionari statunitensi hanno registrato un rialzo, dopo aver pubblicato robusti guadagni nella sessione precedente. I dati sull’avvio di nuove abitazioni e sulle concessioni edilizie per maggio verranno comunicati alle 8:30 ET. Il presidente della Federal Reserve, Jerome Powell, interverrà davanti al Comitato dei servizi finanziari della Camera alle 12:00 ET. Il presidente della Federal Reserve Bank di Atlanta, Raphael Bostic, interverrà alle 12:00 ET, mentre Loretta Mester, presidente della Federal Reserve Bank di Cleveland, parlerà alle 16:00 ET.

Ad oggi, negli Stati Uniti è stato registrato il numero più alto di casi e di decessi per Coronavirus in tutto il mondo, con un totale di oltre 2.137.730 contagi e di circa 116.960 vittime. Intanto, la Russia ha confermato un totale di almeno 552.540 casi di COVID-19, mentre il Brasile ha registrato un totale di oltre 923.180 casi confermati.

I future sul Dow Jones sono saliti di 219 punti, a 26.412, mentre quelli sull’S&P 500 sono in aumento di 23,05 punti, a quota 3.141,25. I future sul Nasdaq 100 sono in rialzo di 65,75 punti, a 10.027,25.

I prezzi del petrolio sono saliti, coi future sul Brent in aumento dello 0,6%, a 41,21 dollari al barile, mentre i future sul WTI hanno registrato un rialzo dello 0,3%, a 38,49 dollari al barile. Il rapporto settimanale dell’Energy Information Administration sulle riserve petrolifere negli Stati Uniti verrà pubblicato alle 10:30 ET.

Uno sguardo ai mercati globali

Oggi i mercati europei erano prevalentemente in rialzo, con l’indice spagnolo Ibex in calo dello 0,4% e l’indice STOXX Europe 600 in aumento dello 0,6%. L’indice FTSE 100 del Regno Unito ha registrato un rialzo dello 0,8%, mentre l’indice francese CAC 40 è salito dello 0,8% e il tedesco DAX 30 dello 0,7%.

Sui mercati asiatici, il Nikkei ha avuto un calo dello 0,56%, l’indice Hang Seng di Hong Kong è in rialzo dell’0,56%, l’indice cinese Shanghai Composite ha guadagnato lo 0,14% e l’indice indiano BSE Sensex è salito dello 0,2%.

Raccomandazioni degli analisti

Gli analisti di Needham hanno avviato la copertura su Amazon.com, Inc. (NASDAQ:AMZN), con una raccomandazione Buy e un prezzo obiettivo di 3.200 dollari.

Negli scambi pre-market, le azioni Amazon hanno registrato un aumento dello 0,6%, a 2.631,00 dollari.

Ultime notizie

  • Oracle Corporation (NYSE:ORCL) ha registrato utili ottimistici per il quarto trimestre, sebbene le vendite abbiano mancato le stime degli analisti.
  • Norwegian Cruise Line Holding Ltd. (NYSE:NCLH) ha annunciato l’intenzione di estendere la sospensione dei viaggi in crociera a ottobre. In precedenza si prevedeva che le crociere potessero iniziare entro agosto.
  • Groupon Inc (NASDAQ:GRPN) ha registrato una perdita più ampia nel primo trimestre. La compagnia ha infatti perso 7,53 dollari per azione nel trimestre, rispetto a una perdita netta nell’anno precedente di 1,49 dollari per azione. Escludendo gli oneri finanziari, la società ha registrato una perdita di 1,63 dollari per azione. Le sue vendite sono diminuite del 35%, attestandosi a quota 374,2 milioni di dollari.
  • Tesla Inc. (NASDAQ:TSLA) ha concluso un accordo triennale con Panasonic Corp. (OTC:PCRFY), in base al quale il produttore di batterie giapponese produrrà e fornirà celle di batterie agli ioni di litio presso la Gigafactory di Tesla in Nevada.