Ant Group vuole aumentare target dell’IPO a $280mld

Il gruppo, sostenuto da Alibaba sta pianificando di rivedere la valutazione target per la sua offerta pubblica iniziale

Ant Group vuole aumentare target dell’IPO a 0mld
2' di lettura

Ant Group, società fintech sostenuta da Alibaba Group Holdings Ltd (NYSE:BABA), sta pianificando di rivedere la valutazione target per la sua offerta pubblica iniziale a 280 miliardi di dollari, secondo quanto riferisce Bloomberg; in precedenza si diceva che Ant puntasse alla cifra di 250 miliardi.

Cosa è successo: secondo Bloomberg, l’aumento del 12% nel valore d’impresa è il risultato della robusta domanda degli investitori per avere una partecipazione nella società.  

Secondo quanto riferito, la società sostenuta da Jack Ma stima che la sua IPO potrebbe generare circa 35 miliardi di dollari di proventi, il che la renderebbe la più grande offerta di questo tipo a livello globale, maggiore anche rispetto all’IPO di Saudi Aramco, che ha raccolto 29,4 miliardi di dollari.

Ant Group starebbe prendendo in considerazione una doppia quotazione nello stesso giorno, sia alla Borsa di Hong Kong che a quella di Shanghai, ma la società deve ancora ricevere il via libera dalle autorità di regolamentazione cinesi, secondo quanto comunicato a Bloomberg da fonti vicine alla questione.

Perché è importante: da quanto emerge, Ant starebbe affrontando i venti contrari derivanti dall’amministrazione del presidente statunitense Donald Trump.

Il presidente ha infatti ricevuto una proposta dal Dipartimento di Stato per inserire la società fintech nella entity list statunitense, una decisione che limiterebbe in modo significativo la capacità di Ant di fare affari con le società statunitensi, ha riferito Reuters.

Tuttavia gli investitori istituzionali, sia i nuovi che quelli già esistenti, sembrano rimanere interessati ad Ant; GIC Private Limited, il fondo sovrano di Singapore, potrebbe investire oltre 1 miliardo di dollari in entrambe le quotazioni, secondo Bloomberg.

A settembre anche Temasek Holdings, investitore di Ant Group, ha espresso interesse a partecipare all’IPO, secondo un rapporto di Reuters.

Movimento dei prezzi: dopo un calo dello 0,52% durante la sessione regolare, nell’after-market le azioni di Alibaba hanno guadagnato lo 0,66%, a 301,45 dollari.

Foto per gentile concessione: Ant Group tramite Wikimedia