Il sondaggio di BitePRO conferma che molti lavoratori corrono il rischio di essere morsi

2' di lettura

WETHERBY, Inghilterra, 8 dicembre 2020 /PRNewswire/ — Il risultato di un sondaggio internazionale via web, condotto da BitePRO, produttore britannico di capi di abbigliamento resistenti ai morsi, evidenzia il rischio di lesioni da morso umano sul luogo di lavoro.

 

BitePRO Survey result confirm real risk of human bites: https://www.bite-pro.com/blog/post/bitepro-survey-confirms-many-workers-are-risk-being-bitten

 

I 170 partecipanti al sondaggio, provenienti da 9 Paesi, rappresentavano settori quali assistenza psichiatrica, scuole per bambini con bisogni educativi speciali e assistenza infermieristica. 

L’obiettivo dello studio era quantificare il feedback dei clienti, i commenti sui social media e la conoscenza del settore sul reale rischio di lesioni da morso umano sul luogo di lavoro. Il risultato è stato davvero sorprendente.

Il 95% degli intervistati ha confermato di avere esperienza in materia di morsi, graffi o pizzicotti sul luogo di lavoro, e l’89% è stato personalmente morso, graffiato o pizzicato sul posto di lavoro. 

Il 94% degli intervistati ha convenuto che la riduzione del numero di crisi di un individuo riduce la necessità di contenzione. Questo dato era prevedibile, ma vale davvero prenderne atto dato che qualsiasi misura di contenzione aumenta in modo significativo il rischio di essere morsi.

La consulente Senior di BitePRO, Rachel Riding, ha redatto un rapporto completo su questo sondaggio, analizzando ulteriormente il tema della “contenzione”.

Interrogando i partecipanti sulla loro esperienza nell’uso di indumenti resistenti ai morsi, l’83% di loro ha dichiarato che, da quando indossa indumenti resistenti ai morsi, il numero di incidenti si è ridotto presso la propria sede. 

Un fatto piuttosto triste è che oltre il 50% di coloro che hanno completato il sondaggio ha dovuto consultare un medico a causa di una lesione da morso riportata sul luogo di lavoro, sottolineando la necessità di una migliore protezione. 

Il 77% di coloro che hanno completato il sondaggio ha dichiarato di aver sofferto uno stress psicologico per essere stato morso da un’altra persona. Alcuni hanno persino segnalato conseguenze psicologiche a lungo termine.

Robert Kaiser, CEO di BitePRO, afferma: “Nessuno deve andare al lavoro e infortunarsi. Convengo pienamente sul fatto che gli incidenti possano accadere, ma occorre fare di più per proteggere i professionisti che si trovano ad affrontare questo rischio”.

Rachel Riding, consulente senior di BitePRO, commenta: “Quello che mi ha sconvolto è il fatto che oltre il 98% degli intervistati sostiene che la gente non si rende conto che essere morsi sul posto di lavoro è un rischio reale per molti professionisti”. 

Per ulteriori informazioni, contattare direttamente BitePRO: info@bite-pro.com

Informazioni su BitePRO 

BitePRO è un’azienda internazionale specializzata nella progettazione e fornitura di proteggi-braccia e abbigliamento resistenti al morso, che offre affidabili dispositivi di protezione dai morsi umani da indossare. Presenza sui social media: Facebook, LinkedIn e Instagram.

 

BitePRO is a highly acclaimed international brand of bite proof clothing, offering protection for human bites. Website: https://www.bite-pro.com/

 

Contatti:
Vicky Wrigley (PR)
E-mail: info@ppss-group.com  
Tel: +44 (0) 845 5193953
Rachel Riding
E-mail: info@bite-pro.com  
Tel: +44 (0) 1423 229755