Auto elettriche, Apple ha tenuto colloqui con Canoo

Secondo The Verge, le trattative risalgono alla prima metà del 2020; Cupertino avrebbe parlato con la startup per tentare l’ingresso nel settore EV

Auto elettriche, Apple ha tenuto colloqui con Canoo
1' di lettura

Nella prima metà del 2020, Apple Inc (NASDAQ:AAPL) e la startup californiana di veicoli elettrici Canoo Inc (NASDAQ:GOEV) hanno intrattenuto alcuni colloqui, incentrati sull’ingresso della compagnia nel settore automobilistico, secondo quanto riportato martedì da The Verge.

Cosa è successo: si dice che le società abbiano discusso diverse possibilità, dall’acquisizione all’investimento, come riferito a The Verge da due fonti vicine alla questione.

La startup automobilistica era più interessata ad assicurarsi un investimento da Apple, secondo le fonti di The Verge; da allora i colloqui non sarebbero proseguiti.

Nella sessione after-hours le azioni Canoo sono balzate di oltre il 25%.

Perché è importante: la piattaforma per auto elettriche di Canoo, soprannominata ‘skateboard’, ha suscitato l’interesse del colosso tech di Cupertino poiché integra una maggiore elettronica dell’auto e consente una maggiore flessibilità nel design dell’abitacolo, ha osservato The Verge.

Secondo quanto riferito, la piattaforma possiede anche la tecnologia steer-by-wire, che non è stata adottata in massa dal settore.

Il mese scorso Canoo si è fusa con la società veicolo Hennessy Capital Acquisition Corp. IV per quotarsi in Borsa.

Secondo alcune notizie non confermate, Apple e la sudcoreana Hyundai Motor Company (NASDAQ:HYMTF) potrebbero firmare un accordo per la produzione di veicoli elettrici già a marzo.

Movimento dei prezzi: Martedì le azioni Apple hanno chiuso in ribasso dello 0,14% a 128,80 dollari, ma hanno poi registrato un incremento dello 0,33% nella sessione after-hours; lo stesso giorno, le azioni Canoo hanno chiuso con un calo di quasi l’1,9% a 16,72 dollari, e nella sessione after-hours hanno poi avuto un’impennata del 25,30%.