Pre-market: futures USA ben intonati, greggio sale dell’1%

Un’occhiata ai mercati; si attendono gli utili trimestrali di Hasbro, Aecom e Global Payments

Pre-market: futures USA ben intonati, greggio sale dell’1%

Movimenti in pre-apertura

Nei primi scambi in pre-market i futures azionari statunitensi sono in territorio positivo dopo i grossi guadagni registrati nella settimana precedente; a gennaio l’economia statunitense ha creato 49.000 nuovi posti di lavoro, in leggerissimo calo rispetto alle previsioni di mercato che si attestavano a +50.000. Gli investitori sono in attesa dei resoconti degli utili di Hasbro, Inc. (NASDAQ:HAS), Aecom (NYSE:ACM) e Global Payments Inc (NYSE:GPN).

La presidente della Federal Reserve di Cleveland, Loretta Mester, interverrà alle ore 12:00 ET; l’Investor Movement Index per il mese di gennaio verrà pubblicato alle 12:30 ET.

I futures sull’indice Dow Jones hanno guadagnato 107 punti, attestandosi a 31.149, mentre quelli sull’S&P 500 sono in aumento di 10,75 punti, a quota 3.891; i futures sul Nasdaq sono in rialzo di 48,75 punti, a 13.646,75.

Ad oggi negli Stati Uniti è stato registrato il numero più elevato di casi e di decessi per coronavirus al mondo, con un totale di oltre 27.007.390 contagi e circa 463.470 vittime; intanto l’India ha confermato almeno 10.838.190 casi di COVID-19, mentre il Brasile ha registrato un totale di oltre 9.524.640 casi confermati.

I prezzi del petrolio sono saliti, coi futures sul Brent in aumento dell’1,1% a 59,99 dollari al barile; anche i futures sul WTI hanno registrato un rialzo dell’1,1% a 57,46 dollari al barile. Questa settimana il numero totale di piattaforme petrolifere attive negli Stati Uniti è salito di 4 unità a 299 piattaforme, secondo quanto riferito da Baker Hughes Inc.

Uno sguardo ai mercati globali

Oggi i listini europei sono in verde: l’indice spagnolo Ibex sale dello 0,1%, lo STOXX Europe 600 guadagna lo 0,4%, l’indice francese CAC 40 osserva un incremento dello 0,6%, l’indice tedesco DAX 30 segna +0,2% e il FTSE 100 di Londra è in aumento dello 0,7%. A dicembre la produzione industriale in Spagna è diminuita dello 0,6% su base annua, contro un calo rivisto del 3,7% nel mese precedente; nello stesso mese la produzione industriale in Germania è rimasta ferma.

Anche i mercati asiatici sono in rialzo: l’indice giapponese Nikkei è balzato del 2,12%, il cinese Shanghai Composite ha fatto segnare +1,03%, l’Hang Seng di Hong Kong è salito dello 0,11% e l’indiano BSE Sensex ha registrato un incremento dell’1,2%; l’indice australiano S&P/ASX 200 ha avuto un aumento dello 0,6%. A gennaio i prestiti bancari totali del Giappone sono aumentati del 6,1%, mentre a dicembre il surplus delle partite correnti è salito a 1.166 miliardi di yen. Nel mese di gennaio le riserve in valuta estera della Cina si sono ridotte a 3.211 miliardi di dollari.

Raccomandazioni degli analisti

Gli analisti di SVB Leerink hanno mantenuto sul titolo Zimmer Biomet Holdings, Inc. (NYSE:ZBH) il rating Outperform e hanno innalzato il target price da 185 a 190 dollari.

Venerdì le azioni Zimmer Biomet hanno perso lo 0,5% chiudendo a 159,89 dollari.

Ultime notizie

  • Apple Inc (NASDAQ:AAPL) ha interrotto le trattative con Kia e con la società madre Hyundai Motor Company, come hanno confermato le due aziende asiatiche e secondo quanto riferito da Bloomberg.
  • Ocugen Inc (NASDAQ:OCGN) ha annunciato un’offerta diretta registrata per la vendita di 3 milioni di azioni ordinarie a 7,65 dollari per azione.
  • Per il primo trimestre SIFCO Industries Inc (NYSE:SIF) ha registrato utili pari a 0,51 dollari per azione, contro una perdita netta di 0,24 dollari per azione osservata nello stesso trimestre dell’anno scorso; le vendite nette sono diminuite del 4,3% a 25,1 milioni di dollari.
  • Renesas Electronics Corporation (OTC:RNECY) ha annunciato l’intenzione di acquisire Dialog Semiconductor (OTC:DLGNF) tramite un’offerta all-cash da circa 4,9 miliardi di euro (5,9 miliardi di dollari).

Nessun Articolo da visualizzare