Apple, Munster: miglior titolo FAANG nella 2ᵃ metà 2021

La previsione giunge nonostante nella prima parte dell’anno il titolo del colosso tech di Cupertino abbia arrancato in Borsa rispetto a Google e Facebook

Apple, Munster: miglior titolo FAANG nella 2ᵃ metà 2021
2' di lettura

Nonostante nel primo semestre di quest’anno Apple Inc (NASDAQ:AAPL) sia risultato quarto in termini di guadagni con un’ampia differenza rispetto agli altri titoli FAANG, l’analista di Loup Ventures Gene Munster è rialzista e ritiene che la società di Cupertino emergerà come il titolo dalle performance migliori per il resto del 2021.

Cosa è successo

Munster, che guida la società di venture capital di ricerca, ha affermato che rimarrà fedele alla sua teoria iniziale secondo cui una trasformazione digitale più rapida sosterrà la domanda per i business di iPad e Mac, che già contribuiscono per circa il 25% al fatturato totale di Apple.

“Sta andando come previsto, con la domanda per questi segmenti che supera l’offerta”, ha detto Munster in una nota.

“È improbabile che Apple raggiungerà l’equilibrio fra domanda e offerta per Mac e iPad prima del trimestre di settembre, il che ci porta a credere che i giorni migliori per Mac e iPad devono ancora arrivare”.

L’analista di Apple ha poi aggiunto che l’adozione del 5G osserverà un incremento nella seconda metà dell’anno, portando a un ciclo di aggiornamento dell’iPhone di 2-3 anni.

Perché è importante

Ad aprile Munster aveva dichiarato che Apple sarebbe stato in generale il miglior titolo FAANG del 2021; una previsione che, secondo quanto ha lui stesso affermato, adesso risulta improbabile.

A maggio l’analista ha spiegato che Wall Street sta sottovalutando il ciclo pluriennale di aggiornamento dell’iPhone, che durerà fino all’anno fiscale 2023 e che potrà solo accelerare con il lancio del 5G, attualmente limitato negli Stati Uniti ma che si trasformerà in una funzionalità “must-have” man mano che sempre più compagnie telefoniche lo implementeranno.

A ottobre dello scorso anno il colosso tech di Cupertino ha adottato la tecnologia 5G tramite il lancio di iPhone 12, 12 mini, 12 Pro e 12 Pro Max, i primi iPhone a supportare questa connettività.

Dopo un inizio travolgente, nel primo trimestre i volumi di spedizione dei telefoni 5G di Apple sono diminuiti del 23% su base sequenziale, a seguito di un esplosivo quarto trimestre in cui il nuovo iPhone dotato di 5G è risultato un regalo molto in voga durante le festività natalizie.

Le performance dei titoli FAANG

Da inizio anno Alphabet Inc (NASDAQ:GOOG) (NASDAQ:GOOGL) si trova in cima alla classifica dei titoli FAANG, con un rendimento del 52% alla data del 15 luglio.

Seguono Facebook Inc (NASDAQ:FB) e Amazon.com Inc (NASDAQ:AMZN), con guadagni da inizio anno rispettivamente del 28% e del 16%; il titolo Apple è cresciuto del 15%, mentre Netflix Inc (NASDAQ:NFLX) è in fondo alla classifica, con un aumento da inizio anno pari al 6%.

Movimento dei prezzi

Venerdì le azioni Apple hanno chiuso in calo dell’1,41% a 146,39 dollari.