Netflix entra nel gaming con offerte gratuite per mobile

Gli utenti iscritti alla piattaforma potranno usufruire, senza costi aggiuntivi, di videogiochi per dispositivi mobili

Netflix entra nel gaming con offerte gratuite per mobile
2' di lettura

Il colosso dello streaming Netflix Inc. (NASDAQ:NFLX) ha confermato l’attesissimo ingresso nel settore dei videogiochi, sebbene nel secondo trimestre abbia riportato un rallentamento della crescita degli abbonati.

Cosa è successo

Martedì, nella sua lettera trimestrale agli azionisti, Netflix ha dichiarato che considera i videogiochi come un’altra “nuova categoria di contenuti” per l’azienda, in maniera analoga all’espansione avvenuta nel settore dei film originali, d’animazione e dei programmi TV senza copione.

La società ha aggiunto che offrirà videogiochi all’interno degli attuali piani di abbonamento senza costi aggiuntivi e che inizialmente si concentrerà sui giochi per dispositivi mobili.

Leggi anche: Netflix, ingresso nel gaming porterà ad aumento ricavi

Perché è importante

La conferma da parte di Netflix dell’espansione nel settore dei videogiochi è giunta martedì, insieme alla pubblicazione dei risultati del secondo trimestre.

Netflix ha dichiarato di aver aggiunto 1,54 milioni di abbonati a pagamento nel trimestre, rispetto ai 10,1 milioni aggiunti nello stesso trimestre dell’anno scorso; quest’ultimo dato indica un rallentamento della crescita degli abbonati a causa della revoca delle restrizioni pandemiche, che in precedenza avevano costretto le persone a rimanere a casa.

Grazie all’espansione nel mercato dei videogiochi, il colosso dello streaming prevede di aumentare sia la sua base di clienti che i ricavi; con la propria piattaforma di gaming, l’azienda potrebbe realizzare dei giochi legati alle sue proprietà e alle sue serie originali.

La scorsa settimana è stato confermato che la società ha assunto Mike Verdu, ex dirigente del comparto gaming di Electronic Arts Inc. (NASDAQ:EA) e Facebook Inc. (NASDAQ:FB), per guidare l’espansione nell’industria dei videogiochi.

In precedenza Netflix ha collaborato con uno sviluppatore esterno per lanciare un gioco a tema basato sulla sua serie ‘Stranger Things’.

Movimento dei prezzi

Le azioni Netflix hanno chiuso la sessione di martedì in calo dello 0,2% a 531,05 dollari.