Covid, Regno Unito approva primo antivirale per via orale

Si tratta del molnupiravir prodotto da Merck e Ridgeback Biotherapeutics, che verrà commercializzato in Gran Bretagna col marchio Lagevrio

Covid, Regno Unito approva primo antivirale per via orale
1' di lettura
  • L’agenzia di regolamentazione dei medicinali e dei prodotti sanitari del Regno Unito (MHRA) ha concesso l’autorizzazione al molnupiravir di Merck & Co Inc (NYSE:MRK) e Ridgeback Biotherapeutics (MK-4482) per il trattamento del COVID-19.
  • L’approvazione segna l’autorizzazione del primo farmaco antivirale orale per il trattamento del COVID-19 in forma da lieve a moderata negli adulti che hanno almeno un fattore di rischio per lo sviluppo della malattia in forma grave.
  • Nel Regno Unito, il marchio pianificato per molnupiravir è Lagevrio.
  • La domanda per il Molnupiravir è in fase di revisione negli Stati Uniti e in Europa.
  • Merck sta lavorando attivamente alla presentazione delle domande presso altre agenzie di regolamentazione in tutto il mondo.
  • Leggi anche: Merck-Ridgeback, richiesta per uso di emergenza antivirale Covid
  • Movimento dei prezzi All’ultimo controllo, durante la sessione pre-market di giovedì, le azioni MRK erano in aumento del 2,19% a 90,62 dollari.



Ti piacciono le crypto e vuoi cominciare a fare trading? Sulla piattaforma di eToro puoi scambiare oltre 60 diverse criptovalute!