SpaceX lancia missione Dart per deviare un asteroide

Mercoledì l’azienda di Elon Musk e la NASA hanno lanciato il razzo Falcon 9 che andrà a colpire l’asteroide Didymos

SpaceX lancia missione Dart per deviare un asteroide
2' di lettura

SpaceX, azienda guidata dal CEO di Tesla Inc (NASDAQ:TSLA) Elon Musk, e l’agenzia spaziale statunitense NASA mercoledì hanno lanciato il razzo Falcon 9 lungo la costa centrale della California per un primo test di difesa planetaria finalizzato a reindirizzare la traiettoria di un asteroide.

Cosa è successo

Il razzo Falcon 9 di SpaceX è stato lanciato all’ora prevista martedì alle 22:21 PT; sia SpaceX che la NASA hanno confermato il dispiegamento quasi un’ora dopo.

L’agenzia spaziale statunitense ha dichiarato che la navicella spaziale inizierà presto ad orientarsi verso il Sole.

La navicella spaziale DART prenderà di mira un asteroide noto come Didymos, che orbita attorno a un asteroide più grande chiamato Dimorphos.

Spettacolo di luci

I residenti della California meridionale hanno assistito a uno spettacolo di luci aeree in seguito al decollo. Jack Beyer, fotografo aerospaziale e di lancio, ha pubblicato una fotografia a lunga esposizione del lancio del Falcon 9.

La compagnia spaziale e l’agenzia hanno condiviso i video del decollo e del distacco e il ritorno del booster di primo stadio del Falcon 9 sul drone ‘Of Course I Still Love You’.

Perché è importante

Il test sperimentale intende scoprire se in futuro questo si rivelerà un modo efficace per cambiare la rotta di un asteroide al fine di evitare una collisione con la Terra, ha dichiarato SpaceX in un tweet.

La navicella spaziale DART si schianterà contro Didymos a settembre del 2022 ad una velocità di circa 14.700 miglia orarie per modificarne l’orbita.

Il sistema Didymos non rappresenta una minaccia reale di impatto sulla Terra.

Foto per gentile concessione della NASA