Tesla conferma i piani per un nuovo impianto a Shanghai

Il colosso delle auto elettriche intende raddoppiare la propria capacità produttiva in Cina. Ecco i dettagli sul nuovo stabilimento  

Tesla conferma i piani per un nuovo impianto a Shanghai
1' di lettura

Tesla Inc (NASDAQ:TSLA) ha confermato l’intenzione di costruire un secondo stabilimento di produzione a Shanghai per raddoppiare la capacità produttiva in Cina; così ha riferito Reuters martedì, citando una lettera dell’azienda guidata da Elon Musk indirizzata ai funzionari locali. 

Ricevi una notifica con le ultime notizie, i nostri articoli e altro ancora!

Cosa è successo 

Tesla prevede di espandere il suo stabilimento di Shanghai e di costruire una nuova struttura su un terreno limitrofo nella stessa area.

Il nuovo impianto apporterà una capacità annua aggiuntiva di 450.000 auto e produrrà Model 3 e Model Y

Al momento della pubblicazione, Tesla non aveva risposto alla richiesta di commenti da parte di Benzinga.



Ti piacciono le crypto e vuoi cominciare a fare trading? Sulla piattaforma di eToro puoi scambiare oltre 60 diverse criptovalute!

Perché è importante 

L’anno scorso la Giga Shanghai ha rappresentato più della metà delle consegne globali di Tesla con 484.130 unità, il triplo rispetto al 2020.

La Giga Shanghai ha avviato la produzione a dicembre 2019, un anno dopo l’inizio della costruzione del sito. Costruito con un investimento di 2 miliardi di dollari, l’impianto è rapidamente diventato un elemento chiave nella strategia di produzione di Tesla.

Leggi anche: Tesla punta a 1,5 milioni di auto prodotte e il titolo sale 

Oltre che a Shanghai, Tesla attualmente produce automobili anche a Fremont (California); altri due impianti, la Giga Berlin e la Giga Texas, sono entrati in funzione di recente e si prevede che porteranno a un netto incremento della produzione una volta che avranno raggiunto la piena capacità.

Quest’anno Tesla punta a produrre 1,5 milioni di veicoli: il mese scorso Musk ha detto agli analisti che la casa automobilistica ha la ragionevole possibilità di fornire un aumento del 60% della produzione nel 2022.

Tieniti aggiornato su tutte le ultime notizie e le idee di trading seguendo Benzinga Italia su Twitter.