Tutti i titoli di un nuovo settore: la termografia

Con il Covid, il settore della termografia ha attirato molta attenzione. Vediamo quali sono le compagnie maggiormente interessate da questa nuova dinamica

Tutti i titoli di un nuovo settore: la termografia
2' di lettura

Quest’anno, i titoli che si occupano di immagini termiche hanno ricevuto molta attenzione, a causa del potenziale ruolo che assume il prodotto nel rilevare i soggetti che potrebbero essere stati contagiati dal COVID-19. Questi dispositivi svolgono un ruolo importante nel consentire alle aziende di riaprire le proprie strutture in sicurezza man mano che l’economia si riprende, ma la termografia ha anche una vasta gamma di altre applicazioni che nel lungo termine potrebbero far guadagnare molto agli investitori.

Amazon.com, Inc (NASDAQ:AMZN) sta già utilizzando dispositivi termografici sia nei suoi magazzini che nei negozi Whole Foods. Anche General Motors Company (NYSE:GM) e Wynn Resorts, Limited (NASDAQ:WYNN) hanno affermato che useranno la termografia nelle proprie telecamere.

Oltre a identificare le persone che potrebbero essere infette, le termocamere possono essere utilizzate per la sicurezza e per la manutenzione, sia in azienda che a casa.

Questi strumenti possono infatti identificare potenziali problemi di riscaldamento e di raffreddamento, problemi di cablaggio, di interruttori o di altri sistemi elettrici, e persino potenziali problemi nell’impianto idraulico. Le telecamere possono anche essere utilizzate per la sicurezza o per monitorare la salute degli animali.

I titoli del settore termografico

Quest’anno le azioni delle società esposte al settore dell’imaging termico sono state estremamente volatili.

Il produttore di termocamere FLIR Systems, Inc. (NASDAQ:FLIR) ha affermato che l’uso delle sue telecamere può aiutare “a ridurre o a rallentare drasticamente la diffusione di virus e infezioni”. Negli ultimi tre mesi il titolo è aumentato del 25,5%.

Remark Holdings Inc (NASDAQ:MARK) ha affermato che i suoi prodotti per immagini termiche possono essere utilizzati per “scansionare aree ad alto traffico in grado di rilevare individui con temperature cutanee superiori a quelle consentite”. Da inizio anno, il titolo è volato del 408,7%.

Ad aprile, Creative Realities Inc (NASDAQ:CREX) ha lanciato un nuovo prodotto, il Thermal Mirror, che il gruppo definisce “una stazione di ispezione della temperatura senza contatto e integrata con l’intelligenza artificiale”. Da inizio anno, il titolo è balzato del 98%.

Le azioni di Identiv Inc (NASDAQ:INVE) sono aumentate di oltre il 15% dopo che la compagnia ha annunciato una patch per il monitoraggio della temperatura corporea, che secondo la società sarebbe il “modo più pratico e scalabile” per riaprire parchi a tema e stadi. Soltanto nell’ultimo mese, il titolo è aumentato del 28%.

Il punto di vista di Benzinga

Vista l’enorme richiesta potenziale per questi tipi di dispositivi, alla fine diverse aziende potrebbero risultare vincenti in questo settore. Gli investitori dovrebbero dunque monitorare quali metodi e quali prodotti diventeranno l’approccio standard per la sicurezza nelle prossime settimane, dato che è probabile che, nei primi giorni della riapertura, molti di questi test metodi vengano testati.