Vaxart, rialzo sui mercati dopo due annunci sul vaccino anti COVID-19

L’aumento in Borsa per l’azienda biotech arriva dopo gli ultimi aggiornamenti aziendali in merito al vaccino contro il coronavirus

Vaxart, rialzo sui mercati dopo due annunci sul vaccino anti COVID-19
2' di lettura

Le azioni di Vaxart Inc (NASDAQ:VXRT), azienda produttrice di vaccini per via orale, sono in forte rally da un paio di giorni, in seguito a due annunci legati allo sviluppo del vaccino contro il COVID-19.

Cosa è successo La compagnia con sede a San Francisco, in California, ha riferito che il suo vaccino orale anti-Covid è stato selezionato per partecipare a uno studio challenge per la sperimentazione non umana, o studio animale, organizzato e finanziato dall’Operazione Warp Speed.

L’obiettivo dello studio è quello di dimostrare l’efficacia del candidato vaccino della compagnia, secondo quanto riferito da Vaxart.

“Siamo molto lieti di essere una delle poche aziende selezionate nell’ambito dell’Operazione Warp Speed, e del fatto che il nostro sia l’unico vaccino orale in fase di valutazione”, ha dichiarato l’amministratore delegato Andrei Floroiu.

Giovedì, Vaxart ha dichiarato di aver firmato un memorandum d’intesa con Attwill Medical Solutions Sterilflow (AMS), che permetterà a quest’ultima di fornire sviluppo in materia di liofilizzazione e la produzione su larga scala, incluse le compresse e il rivestimento enterico, per il vaccino anti COVID-19 di Vaxart.

Una volta firmato l’accordo formale, Attwill ha intenzione di assegnare risorse dedicate e attrezzature atte allo scopo, ha riferito Vaxart.

Perché è importante Vaxart ha selezionato il suo principale candidato vaccino anti-Covid a fine maggio.

Il candidato vaccino dell’azienda è una compressa stabile a temperatura ambiente, che dovrebbe conferire un enorme vantaggio logistico nelle grandi campagne di vaccinazione.

La selezione del vaccino nell’ambito dell’Operazione Warp Speed dovrebbe spianare la strada ai finanziamenti federali per il progetto e fungere da convalida per il programma vaccinale di Vaxart.

La società ha stipulato un contratto con Emergent Biosolutions Inc (NYSE:EBS) e Kindred Biosciences Inc (NASDAQ:KIN) per la produzione di vaccini sfusi in base alle norme attuali di buona fabbricazione.

Di recente Vaxart ha nominato il veterano dell’industria biofarmaceutica e vaccinale, Andrei Floroiu, in qualità di amministratore delegato, allo scopo di fornire uno stimolo al programma vaccinale contro il COVID-19.

L’accordo proposto con Attwill è un altro passo volto ad accelerare il programma vaccinale di Vaxart.

“Crediamo che l’esperienza di AMS, unita alla sua capacità di produrre un miliardo o più di dosi all’anno, costituirebbe un apporto vantaggioso al nostro gruppo di organizzazioni partner per la produzione a contratto, consentendo la produzione su larga scala e la fornitura finale del nostro vaccino contro il COVID-19 negli Stati Uniti, in Europa e in altri Paesi che ne hanno bisogno”, ha dichiarato Floroiu.

Movimento dei prezzi Dopo l’impennata del 96,24%, a 6,26 dollari osservata giovedì, nel pre-market di venerdì le azioni Vaxart hanno visto un altro balzo del 73,32%, a 10,85 dollari.