Tesla, Wedbush alza il target di prezzo a $1.900

Gli analisti della società di investimento definiscono la Cina come un ‘cambio di paradigma’ per il gruppo di Palo Alto

Tesla, Wedbush alza il target di prezzo a .900
2' di lettura

Lunedì Tesla Inc (NASDAQ:TSLA) è balzata di un altro 8,5% dopo che un analista di Wall Street ha alzato l’obiettivo di prezzo per il titolo dei veicoli elettrici.

Cosa dicono gli analisti su Tesla L’analista di Wedbush Daniel Ives ha ribadito la valutazione Neutral per Tesla e ha aumentato il prezzo obiettivo da 1.800 a 1.900 dollari.

La tesi su Tesla Ives ha affermato che l’accelerazione della domanda per i veicoli elettrici in Cina a luglio e agosto è stato il fattore principale che ha determinato l’aumento del target di prezzo. Ives ha affermato che la Gigafactory cinese di Tesla sembra funzionare a un ritmo che raggiunge le 150.000 consegne di veicoli all’anno; l’analista ha aggiunto che Tesla sembra essere nuovamente sulla buona strada per rispettare la guidance di 500.000 consegne globali nel 2020.

“Riteniamo che per Tesla la storia di crescita in Cina valga almeno 400 dollari per azione in caso rialzista, poiché questo tipo di penetrazione di mercato da parte dei veicoli elettrici è destinata a crescere in modo significativo nei prossimi 12-18 mesi, insieme alle principali innovazioni sulla batteria provenienti da Giga 3 (secondo noi, al momento quello della batteria da un milione di miglia rimane un obiettivo velleitario)”, ha scritto Ives nella nota.

Ives ha affermato che il successo in Cina è un “cambio di paradigma” per la storia di penetrazione globale a lungo termine dei veicoli elettrici di Tesla.

Allo stesso tempo Ives ha affermato che la batteria da un milione di miglia potrebbe essere un importante fattore di creazione di valore a lungo termine, rendendo potenzialmente l’azienda un importante fornitore di terze parti per altre case automobilistiche. Tesla farà una serie di importanti annunci sulla batteria durante il Battery Day del 22 settembre.

Il punto di vista di Benzinga Come nel caso di molti altri analisti di Wall Street, Ives sembra apprezzare le notizie che arrivano da Tesla e nei prossimi anni prevede una crescita massiccia da parte dell’azienda. Tuttavia, con le azioni in aumento del 710% nell’ultimo anno e con una capitalizzazione di mercato da 324 miliardi di dollari, non è disposto a raccomandare di acquistare le azioni alla valutazione attuale.

Al momento della pubblicazione le azioni Tesla erano scambiate intorno ai 17,91 dollari.

Link correlati

Gli esperti si esprimono sul frazionamento azionario di Tesla