Tesla, offerta azionaria da $5mld dopo lo stock split

La mossa della casa di Palo Alto avviene in seguito al frazionamento azionario annunciato a inizio agosto ed entrato in vigore ieri  

Tesla, offerta azionaria da $5mld dopo lo stock split
1' di lettura

Martedì Tesla Inc (NASDAQ:TSLA), nella documentazione depositata alla SEC, ha annunciato un’offerta da 5 miliardi di dollari at-the-market il giorno dopo l’entrata in vigore dello stock split con rapporto 5:1 effettuato dalla compagnia.

L’accordo di distribuzione delle azioni è stato fatto con banche tra cui Goldman Sachs, BofA Securities, Barclays, Citigroup, Deutsche Bank, Morgan Stanley e Credit Suisse.



Ti piacciono le crypto e vuoi cominciare a fare trading? Sulla piattaforma di eToro puoi scambiare oltre 60 diverse criptovalute!

Questi agenti di vendita riceveranno una commissione fino allo 0,5% dei proventi lordi complessivi dalle vendite di azioni, secondo quanto dichiarato nel deposito.

Lunedì, prima della campanella di apertura, le azioni Tesla sono state adeguate a 442,68 dollari per riflettere il frazionamento azionario 5:1 rispetto al prezzo di chiusura di venerdì, a 2.238,75 dollari.

Al momento della pubblicazione dell’articolo le azioni di Tesla erano in rialzo del 2,55%, a 511,04 dollari.

Tesla è una società di energia sostenibile integrata verticalmente che mira anche a far passare il mondo alla mobilità elettrica realizzando veicoli elettrici. L’azienda vende pannelli e tetti solari per la generazione di energia, oltre che batterie a stoccaggio fisso per proprietà residenziali e commerciali, comprese le utenze. Tesla realizza anche tetti solari e prevede di entrare nel mercato HVAC (riscaldamento, ventilazione e condizionamento dell’aria).

Foto gentilmente concessa da Tesla.