Prospettive IPO per la settimana: Snowflake, Amwell e altri

Ben 12 aziende private statunitensi sono in attesa di completare le procedure per quotarsi in Borsa

Prospettive IPO per la settimana: Snowflake, Amwell e altri
5' di lettura

Benzinga ha esaminato le IPO di alto profilo in arrivo nella seconda metà di quest’anno: nella settimana del 14 settembre, 6 di queste 13 società potrebbero stabilire un prezzo di offerta. Ecco uno sguardo alle compagnie che dovrebbero quotarsi in Borsa.

Amwell: la società sostenuta da Alphabet Inc. (NASDAQ:GOOG) prevede di vendere 35 milioni di azioni in un intervallo compreso tra 14 e 16 dollari per azione. Amwell è una delle principali società di telemedicina al mondo, ed è rivale di Teladoc Health (NYSE:TDOC), società che nel 2020 ha visto le sue azioni aumentare di oltre il 130%. Nell’ambito di un investimento da 100 milioni di dollari da parte di Google, Amwell trasferirà i suoi servizi dal rivale Amazon Web Services (NASDAQ:AMZN) a Google Cloud. Nella prima metà del 2020, Amwell ha registrato un aumento dei ricavi del 777%, a 122 milioni di dollari.



Ti piacciono le crypto e vuoi cominciare a fare trading? Sulla piattaforma di eToro puoi scambiare oltre 60 diverse criptovalute!

Broadstone Net Lease: al 30 giugno, Broadstone Net Lease (NYSE:BNL) aveva 632 proprietà in 41 stati USA, per un valore di oltre 4 miliardi di dollari; il suo portafoglio copre 168 marchi in 54 settori; quello industriale rappresenta il 44% del portafoglio. I primi dieci marchi rappresentano il 18,8% del portafoglio, nessuno dei quali pesa più del 2,5% ciascuno. Al 30 giugno, il 99,6% delle proprietà in portafoglio è in locazione. Il REIT prevede di vendere 33,5 milioni di azioni a un prezzo compreso tra 17 e 19 dollari.

Dyne Therapeutics: la Dyne Therapeutics (NASDAQ:DYN), azienda di fase preclinica, si occupa di malattie muscolari come la distrofia muscolare di Duchenne (DMD). L’azienda utilizza la sua piattaforma proprietaria FORCE e prevede di presentare le domande di sperimentazione farmaci a partire dal quarto trimestre del 2021. Dyne cercherà di vendere 10,3 milioni di azioni in un intervallo di prezzo compreso tra 16 e 18 dollari per azione.

JFrog: JFrog LTD (NASDAQ:FROG) prevede di vendere 11,6 milioni di azioni in una fascia di prezzo compresa fra 33 e 37 dollari per azione. L’azienda si definisce una società di software liquidi e fornisce una gestione continua di rilascio software end-to-end. La base clienti di JFrog, di 5.800 unità, include il 75% delle aziende presenti nell’indice Fortune 100. Nel 2019 l’azienda ha registrato un fatturato di 104,7 milioni di dollari, con un aumento del 65% su base annua.

Metacrine Inc.: la società biotecnologica di fase iniziale Metacrine Inc. (NASDAQ:MTCR) cercherà di vendere 6,5 milioni di azioni per un importo compreso tra 12 e 14 dollari. L’azienda si occupa di malattie epatiche e gastrointestinali, e recentemente il suo farmaco MET409, per il trattamento della steatoepatite non alcolica (NASH), ha ricevuto la designazione ‘fast-track’ dall’FDA. Fino ad oggi l’azienda ha raccolto 125 milioni di dollari.

Outset Medical: per aiutare ad affrontare gli alti costi e l’infrastruttura della dialisi renale, Outset Medical (NASDAQ:OM) ha creato Tablo; nel marzo 2020, Tablo è stato approvato dall’FDA per l’uso domestico, dopo precedenti approvazioni per l’utilizzo della tecnologia in ospedali e cliniche. Outset Medical è nelle prime fasi della commercializzazione. Per i primi sei mesi di quest’anno i ricavi sono stati di 18,9 milioni di dollari, battendo l’intero 2019, che aveva registrato entrate per 15,1 milioni. La società ritiene che la dimensione del mercato interno valga 8,9 miliardi di dollari. Outset venderà 7,6 milioni di azioni a un prezzo compreso tra 22 e 24 dollari per azione.

Pactiv Evergreen Inc: potendo contare su clienti come Starbucks Corp. (NASDAQ:SBUX), Mcdonald’s Corp. (NYSE:MCD) e Coca-Cola Co. (NYSE:KO), Pactiv Evergreen (NASDAQ:PTVE) è il maggiore produttore di imballaggi per bevande e alimenti freschi in Nord America. I prodotti dell’azienda nel settore della ristorazione, del merchandising alimentare e del merchandising delle bevande vengono utilizzati più di 5 miliardi di volte a settimana negli Stati Uniti. Pactiv sta cercando di vendere 41 milioni di azioni in un intervallo di prezzo compreso tra 18 e 21 dollari per azione.

Snowflake: nel deposito effettuato da Snowflake Inc. (NYSE:SNOW), Amazon.com Inc. (NASDAQ:AMZN) e Microsoft Corp. (NASDAQ:MSFT) sono entrambe nominate sia come aziende rivali che come fornitori di piattaforme. Snowflake aiuta a muovere i dati del mondo; l’azienda cercherà di vendere 28 milioni di azioni in un intervallo compreso tra 75 e 85 dollari per azione. Snowflake ha visto le entrate del secondo trimestre aumentare del 121%, a 133 milioni di dollari. L’azienda contra oltre 3.100 clienti; tra questi, 56 raggiungono il milione di dollari di fatturato. Snowflake, nell’intervallo di prezzo più alto, raccoglierebbe 2,7 miliardi di dollari, per una valutazione complessiva superiore ai 20 miliardi di dollari. Berkshire Hathaway (NYSE:BRK-A) e Salesforce Ventures LLC (NYSE:CRM) si sono impegnate entrambe a investire 250 milioni di dollari ciascuna nella società di dati.

StepStone Group: con uffici in 13 Paesi su 5 continenti, StepStone Group Inc (NASDAQ:STEP) ha una “portata globale con team locali”. L’azienda di investimento sul mercato privato sta cercando di vendere 17,5 milioni di azioni a un prezzo compreso tra 15 e 17 dollari per azione. Al 30 giugno, la società aveva 292 miliardi di dollari di asset in gestione e asset in consulenza; nell’anno finanziario 2020 il fatturato è stato di 447 milioni di dollari.

Sumo Logic: pioniere della Continuous Intelligence, Sumo Logic Inc (NASDAQ:SUMO) venderà 14,8 milioni di azioni a un prezzo compreso tra 17 e 21 dollari per azione. Sumo Logic fornisce analisi e approfondimenti in tempo reale ai clienti ed elabora 1,6 quadrilioni di eventi al giorno. Nell’anno finanziario 2020 i ricavi sono cresciuti del 50% su base annua, raggiungendo 155,1 milioni di dollari. Il fatturato del primo trimestre, a quota 47,2 milioni di dollari, è aumentato del 45%.

Unity Software: Unity Software (NYSE:U) è rivale di Epic Games, una holding di Tencent (OTC:TCEHY). La piattaforma di gioco di Unity è utilizzata da oltre il 50% dei giochi per dispositivi mobili, PC e console ed è utilizzata anche dagli studi cinematografici. Unity ha in programma di vendere 25 milioni di azioni in un intervallo compreso fra 34 e 42 dollari per azione. Nell’anno finanziario 2019 Unity ha registrato entrate per 541,8 milioni di dollari; i ricavi della prima metà del 2020 sono stati di 351,3 milioni di dollari. La rivale Epic ha un valore di 17,2 miliardi di dollari e nell’anno finanziario 2019 ha registrato entrate per 4,2 miliardi.

Vitru Limited: Vitru Limited (NASDAQ:VTRU) è la società leader nell’istruzione tramite apprendimento unicamente a distanza nell’istruzione digitale post-secondaria in Brasile. Al 30 giugno l’azienda contava oltre 287.000 studenti, con un aumento del 18% su base annua. L’azienda ritiene che il suo mercato totale disponibile sia di 31,4 milioni di studenti. Vitru venderà 11,2 milioni di azioni a un prezzo compreso tra 22 e 24 dollari per azione.