7 titoli da monitorare per il 28 settembre 2020

Di seguito, 7 titoli che nella giornata di oggi potrebbero interessare gli investitori sul mercato azionario USA

Sedute USA
1' di lettura

Alcuni dei titoli che oggi potrebbero attirare l’attenzione degli investitori sono:

  • Wall Street prevede che prima della campanella di apertura Thor Industries, Inc. (NYSE:THO) riferirà utili trimestrali di 1,34 dollari per azione, su un fatturato di 2,29 miliardi di dollari. Nell’after-market le azioni Thor hanno guadagnato l’1,9%, a 95 dollari.
  • Devon Energy Corp (NYSE:DVN) e WPX Energy Inc (NYSE:WPX) sono in trattative per una fusione che dovrebbe concludersi questa settimana, secondo il Wall Street Journal. Venerdì le azioni di WPX Energy hanno guadagnato lo 0,7%, chiudendo a 4,44 dollari; sempre lo stesso giorno le azioni Devon Energy sono salite dello 0,3%, in chiusura a 8,85 dollari.
  • Gli analisti stimano che nell’ultimo trimestre United Natural Foods Inc (NYSE:UNFI) abbia realizzato utili pari a 0,72 dollari per azione, su un fatturato di 6,66 miliardi. United Natural Foods divulgherà i dati sugli utili dopo la chiusura dei mercati. Nella sessione after-hours le azioni della United Natural Foods sono scivolate dello 0,1%, a 17,89 dollari.
  • Lockheed Martin Corporation (NYSE:LMT) ha aumentato il proprio dividendo trimestrale di 0,20 dollari, arrivando a 2,60 dollari per azione, e ha aumentato la propria autorizzazione al buyback di 1,3 miliardi di dollari. Nella sessione di negoziazione after-hours le azioni Lockheed Martin hanno perso lo 0,1%, a 386,69 dollari.
  • Gli analisti prevedono che prima della campanella di apertura Cal-Maine Foods Inc (NASDAQ:CALM) riferirà una perdita trimestrale pari a 0,47 dollari per azione, su un fatturato di 290,35 milioni. Venerdì le azioni Cal-Maine hanno guadagnato lo 0,2%, chiudendo a 38,94 dollari.
  • Scorpio Bulkers Inc (NYSE:SALT) ha segnalato l’acquisto di 50.000 azioni da parte di Scorpio Services a 12,92 dollari per azione. Venerdì le azioni di Scorpio Bulkers hanno guadagnato il 3%, chiudendo a 12,87 dollari.