Prima dell’apertura di Wall Street, Borse con segno meno

Nella giornata di lunedì 26 ottobre, futures azionari USA in flessione dopo l’aumento dei casi di COVID-19

Sedute USA
3' di lettura

Movimenti in pre-apertura

Nei primi scambi pre-market i futures azionari statunitensi sono in perdita a seguito dello stallo sulle trattative per le misure di stimolo fiscale e dell’aumento record dei casi di COVID-19 negli Stati Uniti.

Gli investitori sono in attesa dei resoconti degli utili di Hasbro, Inc. (NASDAQ:HAS), HCA Healthcare Inc (NYSE:HCA) e NXP Semiconductors NV (NASDAQ:NXPI). L’indice di attività nazionale della Fed di Chicago per settembre verrà diffuso alle 8:30 ET, mentre i dati sulle vendite di nuove case per lo stesso mese saranno pubblicati alle 10:00 ET. L’indice manifatturiero della Fed di Dallas per il mese di ottobre verrà pubblicato alle 10:30 ET.

I futures sull’indice Dow Jones hanno perso 245 punti, a 27.944, mentre quelli sull’S&P 500 sono in diminuzione di 30 punti, a quota 3.421,75. I futures sul Nasdaq sono in ribasso di 90,50 punti, a 11.573.

Ad oggi negli Stati Uniti è stato registrato il numero più alto di casi e di decessi per coronavirus nel mondo, con un totale di oltre 8.636.160 contagi e circa 225.230 vittime. Intanto l’India ha confermato almeno 7.909.950 casi di COVID-19, mentre il Brasile ha registrato un totale di oltre 5.394.120 casi confermati.

I prezzi del petrolio sono scesi, coi futures sul Brent in calo del 2,4%, a 40,78 dollari al barile; i futures sul WTI hanno registrato un ribasso del 2,6%, attestandosi a 38,80 dollari al barile. Questa settimana il numero totale di piattaforme petrolifere attive negli Stati Uniti è aumentato di 6 unità a 211 piattaforme, secondo quanto riferito da Baker Hughes Inc.

Uno sguardo ai mercati globali

Oggi i mercati europei sono perlopiù in perdita a seguito di un aumento dei casi di coronavirus e di nuove restrizioni in Europa; l’indice spagnolo Ibex perde lo 0,2%, lo STOXX Europe 600 e l’indice francese CAC 40 scendono dello 0,5%, il tedesco DAX 30 lascia sul terreno il 2% e il FTSE 100 di Londra sale dello 0,1%. Ad ottobre l’indicatore Ifo Business Climate in Germania è sceso a 92,7 contro un massimo a sette mesi di 93,2 registrato a settembre. A settembre i prezzi alla produzione della Spagna sono scesi del 3,3% su base annua, dopo un calo del 3,5% nel mese precedente.

Anche i mercati asiatici sono in flessione oggi; l’indice giapponese Nikkei ha perso lo 0,09%, il cinese Shanghai Composite ha fatto segnare -0,82%, l’indiano BSE Sensex ha registrato un rosso dell’1,4% e l’australiano S&P/ASX 200 è sceso dello 0,2%. L’indice dei prezzi dei servizi aziendali in Giappone ha mostrato una crescita su base annua dell’1,3%.

Raccomandazioni degli analisti

Gli analisti di KeyBanc hanno alzato il rating di Installed Building Products Inc (NYSE:IBP) da Sector Weight a Overweight e hanno annunciato un prezzo obiettivo di 120 dollari.

Venerdì le azioni di Installed Building Products sono salite del 2,9%, chiudendo a 106,50 dollari.

Ultime notizie

  • Per il terzo trimestre SAP SE (NYSE:SAP) ha registrato un calo dei ricavi su base annua di circa il 4% e ha abbassato le previsioni sui ricavi per l’anno.
  • Blackstone Group Inc (NYSE:BX) ha accettato di acquistare la società di self storage Simply Self Storage da Brookfield Asset Management Inc (NYSE:BAM) per un corrispettivo di 1,2 miliardi di dollari, secondo quanto riferisce il Wall Street Journal.
  • I dati di AstraZeneca plc (NASDAQ:AZN) dal suo vaccino contro il COVID-19, sviluppato in collaborazione con l’Università di Oxford, hanno mostrato segnali incoraggianti nei pazienti anziani, ha riferito il Financial Times.
  • Airbnb frazionerà le sue azioni non quotate con rapporto 2:1 in vista della sua offerta pubblica iniziale, come riportato domenica da Bloomberg.