Ecco 7 ETF per cavalcare “l’onda blu” a Washington

Un analista di Bank of America consiglia sette fondi negoziati in Borsa sui quali puntare alla luce della nuova amministrazione Democratica al potere negli Stati Uniti

Ecco 7 ETF per cavalcare “l’onda blu” a Washington
2' di lettura

Due mesi in ritardo rispetto alle previsioni di molti investitori, “l’onda blu” democratica è arrivata a Washington D.C. con l’ottenimento della maggioranza al Senato da parte dei Democratici. Dopo il ballottaggio in Georgia, gli investitori sono ancora una volta in cerca dei migliori titoli azionari e dei migliori ETF da detenere durante un periodo di leadership Democratica.

Inflazione e aumento dei tassi: l’analista di Bank of America Jared Woodard ha discusso diverse idee di investimento ETF per coloro i quali desiderano scommettere sull’onda blu.

“Come abbiamo affermato lo scorso autunno, un governo unificato apre la strada affinché i grandi pacchetti fiscali facciano aumentare la crescita, l’inflazione e i rendimenti obbligazionari”, ha scritto Woodard in una nota.

I temi principali che gli investitori dovrebbero considerare sono i titoli ciclici e quelli ‘value’, i quali dovrebbero beneficiare dell’aumento dei tassi di inflazione e della crescita economica sostenuta dalle misure di stimolo.

Woodard ha affermato che i titoli energetici, di energia pulita e del settore dei materiali dovrebbero trarre vantaggio dall’aumento dei tassi di inflazione; raccomanda ETF come l’Energy Select Sector SPDR Fund (NYSE:XLE), l’iShares Global Clean Energy ETF (NYSE:ICLN) e il Materials Select Sector SPDR Fund (NYSE:XLB).

Link correlato: 6 fondamentali proiezioni economiche per il 2021

Inoltre, Woodard ha affermato che un irripidimento della curva dei rendimenti dovrebbe essere una buona notizia per gli ETF bancari come l’SPDR S&P Bank ETF (NYSE:KBE); per gli investitori che cercano una scommessa più diversificata sul settore finanziario, il First Trust Financials AlphaDEX Fund (NYSE:FXO) è il fondo del settore finanziario con la più alta ponderazione di titoli bancari.

Infrastruttura e tecnologia: la spesa per le infrastrutture potrebbe essere una delle massime priorità dell’amministrazione Joe Biden e Woodard ha affermato che l’S&P 500 Eql Wght Industrials (NYSE:RGI) di Invesco è l’ETF dedicato al settore industriale con la maggiore esposizione ai titoli delle costruzioni.

Infine, Woodard raccomanda di investire in ETF tecnologici che hanno un’esposizione relativamente bassa al gruppo FAAMG a causa delle preoccupazioni di carattere antitrust; l’esperto raccomanda il First Trust Technology AlphaDEX Fund (NYSE:FXL), un fondo in cui i titoli FAAMG hanno solo una ponderazione del 4%.

Il punto di vista di Benzinga: nonostante il Partito Repubblicano venga tipicamente visto come il partito dei grandi affari, nel corso della sua storia il mercato azionario ha performato molto bene sotto la leadership democratica: dal 1948, l’indice S&P 500 ha fatto registrare un rendimento annuo medio del 14% negli anni in cui i Democratici hanno controllato la Casa Bianca ed entrambe le Camere del Congresso.