Uber entra nel business della consegna di alcolici a domicilio

1' di lettura

L’azienda di San Francisco acquista Drizly, piattaforma leader nella consegna di alcolici. La notizia fa impennare il titolo di Uber del +7%

Macchine e alcolici, binomio pericoloso. Ma se la legge li tiene rigorosamente distanti, il mercato ha trovato il modo di avvicinarli. Anzi, di unirli.

UBER ACQUISTA DRIZLY

Il 2 febbraio Uber ha annunciato l’acquisto di Drizly, piattaforma di e-commerce specializzata nella consegna di alcolici, per 1,1 miliardi di dollari in azioni e contanti. L’accordo dovrebbe concludersi entro la prima metà del 2021. La società californiana specializzata nel trasporto su ruote ha fatto sapere che il 90% dell’operazione sarà pagato in azioni, il restante 10% in contanti

Continua la lettura

Il presente articolo è stato redatto da FinanciaLounge.com.