Ethereum supera i 1.800 dollari

Le piattaforme per contratti smart e l’acquisto di Bitcoin da parte di Tesla hanno dato entusiasmo al mercato delle criptovalute

Ethereum supera i 1.800 dollari
1' di lettura

Al momento della pubblicazione Ethereum (ETH) ha raggiunto un nuovo massimo storico di 1.823,80 dollari, con un aumento di quasi il 12% in 24 ore.

La criptovaluta sostiene l’omonima piattaforma blockchain e ha una capitalizzazione di mercato di 205,9 miliardi di dollari, seconda solo a quella di Bitcoin (BTC), come rivelano i dati di Messari.

Al momento della pubblicazione, anche altre piattaforme per contratti smart sono in aumento, con Elrond (EGLD) che balza del 25,6% a 204,8 dollari; anche Tron (TRX) è salita del 25,6% a 0,046 dollari.

Sempre al momento della pubblicazione, Polkadot (DOT) ha guadagnato il 15,24% a 23,95 dollari, mentre Cardano (ADA) ha osservato un rialzo del 6,7% a 0,707 dollari.

L’impennata giunge in seguito alla registrazione, da parte di CME Group, di 33 milioni di futures su Ethereum in occasione del lancio del nuovo strumento.

Anche l’annuncio di un investimento in Bitcoin da parte di Tesla Inc. (NASDAQ:TSLA) ha sostenuto l’intero mercato delle criptovalute.

Al momento della pubblicazione, Bitcoin ha avuto un’impennata del 20,6% a 47.034,40 dollari.