Debutto con il botto per Coinbase

Coinbase, l’app che permette di comprare e vendere criptovalute, ha aperto le contrattazioni al debutto a Wall Street a 381 dollari, salendo poi fino a 420

Le azioni di Coinbase hanno aperto a $381 dollari  al Nasdaq, dando all’app che permette di comprare e vendere criptovalute una capitalizzazione di mercato iniziale di 99,6 miliardi di dollari su base completamente diluita. Le azioni sono cresciute fino a un valore di 420 dollari, per poi ripiegare sotto i 400. Alla vigilia del debutto a Wall Street le azioni di Coinbase Global erano date a 340 dollari per azione, contro un prezzo di riferimento di 250 dollari fissato ieri al Nasdaq. Una quotazione, quest’ultima, che aveva dato una capitalizzazione complessiva di poco superiore ai 65 miliardi di dollari. Nel giorno del debutto di Coinbase il bitcoin ha raggiunto il massimo storico in area 63mila dollari.

COS’È COINBASE

Fondata nel 2012, Coinbase è un’app che permette di acquistare e vendere tutti i tipi di criptovalute, come bitcoin, ethereum, litecoin e altre 50 circa. Inoltre, l’app permette di convertire una criptovaluta in un’altra, oltre a ricevere e inviare valute digitali da e verso altre persone. Come le app di trading azionario, Coinbase mostra il prezzo e le tendenze per le criptovalute, fornisce uno sguardo al portafoglio di acquisti e dà notizie sul settore…

Continua la lettura

Il presente articolo è stato redatto da FinanciaLounge.com.