AMC, short seller perdono $634mln dopo rialzo giovedì

Secondo Ihor Dusaniwsky di S3 Partners, il rosso potrebbe allargarsi ancora per i venditori allo scoperto

AMC, short seller perdono $634mln dopo rialzo giovedì
2' di lettura

L’aumento di oltre il 35% delle azioni della catena di cinema AMC Entertainment Holdings Inc. (NYSE:AMC) registrato giovedì è costato ai venditori allo scoperto altri 634 milioni di dollari di perdite, ha riferito Bloomberg giovedì, citando i dati della società di analisi finanziaria S3 Partners.

Cosa è successo: secondo il report, il rally di giovedì del titolo meme, nel mezzo di una spinta da parte degli investitori retail, ha portato le perdite dei venditori allo scoperto – ovvero coloro che hanno scommesso sul calo delle azioni della società – a poco meno di 2 miliardi di dollari per quest’anno.



Ti piacciono le crypto e vuoi cominciare a fare trading? Sulla piattaforma di eToro puoi scambiare oltre 60 diverse criptovalute!

Nel report vengono citate le parole di Ihor Dusaniwsky, managing director dell’analisi predittiva di S3, secondo cui il rosso per i venditori allo scoperto potrebbe persino aumentare.

AMC Entertainment e GameStop Corp. (NYSE:GME) – un altro dei titoli preferiti dai piccoli investitori – si collocano in alto nell’indicatore ‘Squeeze Score’ di S3 Partners, entrambi con un punteggio di 10 su 10, osserva il report.

Giovedì le azioni di AMC Entertainment sono salite per il quarto giorno consecutivo, raggiungendo il livello più alto da maggio 2017 e spingendo la capitalizzazione di mercato dell’azienda a 11,94 miliardi di dollari; finora questa settimana il titolo ha guadagnato il 120%.

Leggi anche: GameStop, AMC: short seller hanno perso $8mld nel 2021

Perché è importante: titoli meme come AMC Entertainment e GameStop, che all’inizio di quest’anno sono stati al centro dell’attenzione degli investitori retail sul forum r/WallStreetBets di Reddit, stanno registrando un rinnovato interesse da parte di questi ultimi: i trader di Reddit stanno infatti tentando di spingere questi titoli verso l’alto e di costringere gli short seller a comprare AMC e GME per coprire le loro posizioni short. Entrambi i titoli sono attualmente di tendenza sulle principali piattaforme di social media.

Dall’inizio dell’anno il rendimento del titolo AMC Entertainment è dell’822,64%, mentre quello del titolo GameStop è del 1.187,47%.

Movimento dei prezzi: nella sessione regolare di giovedì le azioni di AMC Entertainment hanno avuto un’impennata del 35,6% a 26,52 dollari e in after-market hanno ceduto lo 0,1% a 26,51 dollari.