Bitcoin, Ethereum, Dogecoin in rosso, Solana in controtendenza

Mentre le principali criptovalute erano precedute da segno meno, Solana faceva segnare un rialzo

Bitcoin, Ethereum, Dogecoin in rosso, Solana in controtendenza
2' di lettura

Giovedì sera Solana (CRIPTO:SOL) navigava contro corrente mentre le principali criptovalute, Bitcoin (CRYPTO: BTC), Ethereum (CRYPTO:ETH) e Dogecoin (CRYPTO:DOGE), erano in ribasso.

Ricevi una notifica con le ultime notizie, i nostri articoli e altro ancora!

I movimenti

Nelle ultime 24 ore SOL è salita del 13,69% a 82,45 dollari e nell’ultima settimana ha registrato un rialzo del 12,17%. Poco prima della pubblicazione dell’articolo, SOL ha toccato un massimo storico di 83,44 dollari.

La coin basata sul progetto di finanza decentralizzata (DeFi) e di applicazione decentralizzata (DApp) è salita del 17,76% rispetto a BTC e del 17,78% rispetto a ETH in 24 ore.

Nello stesso lasso di tempo, BTC ed ETH sono scesi del 2,89% e del 2,77% rispettivamente a 47.331,07 e 3,123,37 dollari. DOGE, la criptovaluta a tema Shiba Inu, è scesa del 5,62% a 0,27 dollari in 24 ore.



Ti piacciono le crypto e vuoi cominciare a fare trading? Sulla piattaforma di eToro puoi scambiare oltre 60 diverse criptovalute!

SOL è cresciuta del 4.407,61% dall’inizio dell’anno, quasi eguagliando i guadagni del 4.699,46% realizzati da DOGE nello stesso periodo.

Perché si sta muovendo?

Con il lancio di Solana Mainnet il 26 agosto, Pyth Network è diventato il primo cross-chain oracle a fornire dati di mercato di livello istituzionale in tempo reale ad app e piattaforme DeFi on-chain, secondo un comunicato.

“Pyth sarà in grado di trasmettere dati di mercato attraverso la rete di Wormhole per comunicare con le dApp negli ecosistemi Ethereum, Binance Smart Chain (BSC) e Terra”, si legge nella nota.

Wormhole è un motore di attestazione decentralizzato che collega in modo affidabile le informazioni tra le chain supportate sopra menzionate.

La scorsa settimana, Wormhole ha lanciato la sua mainnet, portando a un picco nel prezzo di SOL poco dopo.

“Il protocollo di interoperabilità Wormhole è un enorme passo avanti nella finanza decentralizzata e dimostra il valore delle reti oracle come Pyth”, ha affermato Chris Zuehlke, Partner di DRW e Global Head di Cumberland.

Secondo Pyth Network, Solana è in grado di rispondere alle velocità di transazione del Nasdaq e il valore totale bloccato nel suo ecosistema è di circa 2,5 miliardi di dollari.

“Poiché DeFi e TradFi continuano a convergere sulla blockchain di Solana, riteniamo che la capacità di Pyth di connettere dati affidabili, time-sensitive e del mondo reale con le applicazioni DeFi svolgerà un ruolo fondamentale nell’evoluzione del settore”, ha affermato Dave Olsen, Presidente e Chief Investment Officer di Jump Trading Group, una società di trading impegnata con Pyth Network.