Tesla introduce pagamenti in Dogecoin su store online

Tesla ha iniziato ad accettare Dogecoin per gli acquisti sul negozio online, mostrando i prezzi di diverse merci direttamente nella criptovaluta meme

Tesla introduce pagamenti in Dogecoin su store online
1' di lettura

Tesla Inc (NASDAQ:TSLA) ha iniziato ad accettare e a prezzare la merce sul suo store online in Dogecoin (CRYPTO:DOGE).

Ricevi una notifica con le ultime notizie, i nostri articoli e altro ancora!

Cosa è successo

Gli articoli elencati nella sezione ‘lifestyle’ del suo store, come la fibbia per cintura Giga Texas, il Cyberquad per bambini e il Cyberwhistle, mostrano il prezzo in DOGE.

La fibbia per cintura viene mostrata a un prezzo di 835 DOGE, il Cyberquad a 12.020 DOGE e il Cyberwhistle a 300 DOGE. Al momento della pubblicazione, DOGE era in rialzo del 5,9% a 0,18 dollari.

Leggi anche: AMC, a quando i pagamenti in Dogecoin e Shiba Inu?



Ti piacciono le crypto e vuoi cominciare a fare trading? Sulla piattaforma di eToro puoi scambiare oltre 60 diverse criptovalute!

Nella tarda serata di giovedì il co-creatore di Dogecoin Billy Markus ha sottolineato la mossa di Tesla attraverso un tweet.

Perché è importante

Facendo clic sul pagamento e compilando un modulo viene visualizzato un QR code che consente di effettuare i pagamenti in DOGE sul sito web.

All’utente vengono concessi 30 minuti per completare il pagamento prima della scadenza dell’importo in DOGE; nella pagina di pagamento viene visualizzato un conto alla rovescia.

Ultimamente le voci di corridoio sull’adozione dei pagamenti in DOGE avevano causato un rialzo nel prezzo della criptovaluta meme.

Elon Musk, il CEO di Tesla, all’inizio del mese scorso aveva dichiarato che la società “renderà acquistabile del merchandising con Doge e si vedrà come va”.

In particolare, al momento della pubblicazione, i veicoli continuavano ad avere un prezzo in dollari insieme ad altri articoli sul sito web di Tesla.