Non basta chiamarsi Meta per intestarsi il Metaverso, Microsoft può battere Facebook

Non basta chiamarsi Meta per intestarsi il Metaverso, Microsoft può battere Facebook
1' di lettura

Microsoft si prepara a diventare il Master del Metaverso: la sfida a Meta è lanciata. Perché non sempre vince chi arriva prima: Zuckerberg è avvisato

Ricevi una notifica con le ultime notizie, i nostri articoli e altro ancora!

A fine ottobre, ovviamente con un video su Facebook, il fondatore del social network Mark Zuckerberg con un “colpo di teatro” cambia nome alla società che diventa Meta. Una scelta anche per lasciarsi alle spalle le scaramucce sulla privacy e tutti i problemi del recente passato del social. È il futuro, bellezza! Insomma potrebbe sembrare che sia sufficiente cambiare il nome per intestarsi il Metaverso.

LA BANDIERA SULLA LUNA

L’immagine che ci viene in mente, a noi che piace usare ogni tanto la fantasia, è la bandierina americana che l’astronauta si mette a fissare sulla superficie lunare. Ma per il Metaverso non è così semplice, non basta una mossa di marketing e non conta solo arrivare prima per essere il titolare di quello che sarà il mondo di domani, in una dimensione dove si potrà fare “quasi tutto ciò che potete immaginare”…

Continua la lettura



Ti piacciono le crypto e vuoi cominciare a fare trading? Sulla piattaforma di eToro puoi scambiare oltre 60 diverse criptovalute!

Il presente articolo è stato redatto da FinanciaLounge.com.