UFFICIALE: Elon Musk acquisterà Twitter per $44 miliardi

Ecco tutti i dettagli sull’acquisizione dell’azienda di social media da parte del patron di Tesla

Elon Musk acquisterà Twitter per $44 miliardi
3' di lettura

C’è un nuovo capo nei social media.

Ricevi una notifica con le ultime notizie, i nostri articoli e altro ancora!

Elon Musk, il CEO della principale azienda mondiale di auto elettriche con un patrimonio netto superiore ai 265 miliardi di dollari, ora aggiungerà Twitter Inc (NYSE:TWTR) al suo portafoglio.

Cosa c’è da sapere

Lunedì Twitter ha accettato l’offerta di Musk di acquistare la società al prezzo di 54,20 dollari per azione.

Il capo di Tesla Inc (NASDAQ:TSLA) ha avanzato una prima offerta il 14 aprile, pochi giorni dopo essere diventato il maggiore azionista dell’azienda di social media.



Ti piacciono le crypto e vuoi cominciare a fare trading? Sulla piattaforma di eToro puoi scambiare oltre 60 diverse criptovalute!

“Ho investito in Twitter perché credo nel suo potenziale di essere la piattaforma per la libertà di parola in tutto il mondo; credo anche che la libertà di parola sia un imperativo sociale per una democrazia funzionante”, ha dichiarato all’epoca Musk attraverso un documento normativo.

“Tuttavia, da quando ho fatto il mio investimento, mi rendo conto che l’azienda non prospererà né soddisferà questo imperativo sociale nella forma attuale. Twitter deve essere trasformata in azienda privata”.

Rimangono diversi ostacoli normativi prima che l’accordo diventi ufficiale.

Lunedì, attraverso un comunicato stampa, Musk ha detto di voler rendere Twitter “migliore valorizzando il prodotto con nuove funzionalità, rendendo gli algoritmi open source per aumentare la fiducia, sconfiggendo i bot spam e autenticando tutti gli umani. Twitter ha un enorme potenziale: non vedo l’ora di lavorare con l’azienda e la comunità di utenti per sbloccarlo”.


Ti interessa il mercato azionario e vorresti cominciare a fare trading? La nostra piattaforma preferita è eToro.

Non sai da dove iniziare? Segui i trader professionisti e copia le loro mosse!


Perché è importante

Musk è l’uomo più ricco del mondo, in gran parte grazie all’enorme valutazione di Tesla; è anche il fondatore e CEO di SpaceX, il fondatore di The Boring Company e il co-fondatore di Neuralink e OpenAI.

Nel corso degli anni Musk ha sviluppato un seguito di fan che lo venerano come fosse culto; questo in gran parte grazie alle sue aziende innovative, così come alla sua accessibilità pubblica sulla piattaforma Twitter.

Molti hanno esultato per l’accettazione dell’offerta di Musk, citando il prezzo stagnante delle azioni di Twitter e la presunta soppressione della libertà di parola sulla piattaforma.

“Spero che anche i miei peggiori critici restino su Twitter, perché questo è ciò che significa libertà di parola”, ha detto Musk lunedì in un tweet.

Altri sono stati più diretti sul motivo per cui si tratta di una mossa importante dal punto di vista aziendale.

“[Twitter] ha svolto un lavoro terribile nel creare valore per gli azionisti, il tutto mentre diversi team dirigenziali ruotavano attraverso l’emissione di opzioni”, ha recentemente detto a CoinDesk l’investitore e star di ‘Shark Tank’ Kevin O’Leary. “Applaudo Elon Musk che entra, licenzia tutti e riavvia l’azienda. Questo è ciò che serve”.

Movimento dei prezzi di TWTR

Le azioni di Twitter hanno chiuso la sessione di lunedì a 51,70 dollari, in rialzo del 5,76%; le azioni sono salite dal livello dei 45 dollari a cui scambiavano nel periodo in cui l’offerta di Musk è venuta alla luce per la prima volta.

Negli ultimi 12 mesi il titolo ha perso il 22%, non troppo lontano dal prezzo di debutto nel 2013 di 41,65 dollari. Twitter ha un massimo a 52 settimane di 73,34 dollari e un minimo a 52 settimane di 31,30 dollari.

Foto per gentile concessione di: su Flickr

Tieniti aggiornato su tutte le ultime notizie e le idee di trading seguendo Benzinga Italia su Twitter.