Renesas Electronics sigla partnership con Tata Motors

Ecco su cosa sarà incentrata la collaborazione tra l'azienda giapponese di semiconduttori e la casa automobilistica indiana

Renesas Electronics sigla partnership con Tata Motors
2' di lettura
  • Renesas Electronics Corp (OTC:RNECY), fornitore leader di soluzioni avanzate per semiconduttori, collaborerà con Tata Motors Ltd (NYSE:TTM) e Tejas Networks Ltd. (Tejas), entrambe società del Gruppo Tata.
  • La partnership si basa sulla loro relazione di lunga data come partner tecnologici e commerciali. 
  • Renesas, con una profonda esperienza nella tecnologia dei semiconduttori, collaborerà con Tata Motors per accelerare lo sviluppo di veicoli elettrici e connessi. 
  • Renesas e Tata Motors valuteranno una partnership non esclusiva su tecnologie emergenti come i sistemi avanzati di assistenza alla guida (ADAS).
  • Renesas collaborerà con Tejas per implementare soluzioni di rete wireless di nuova generazione, inclusa la progettazione e lo sviluppo di soluzioni a semiconduttore per unità radio (RU) utilizzate nelle reti di telecomunicazioni, dal 4G al 5G, per la rete di accesso radio aperta (O-RAN). 
  • Le aziende mirano a lanciare prodotti e soluzioni inizialmente per l’India e in seguito cercheranno di espandere la propria presenza nei mercati globali.
  • Inoltre, Renesas e Tata Consultancy Services Limited (TCS) — una società del Gruppo Tata — formeranno congiuntamente un Centro di sviluppo di soluzioni di sistema congiunto a Bangalore. 
  • Il previsto centro di innovazione si concentrerà su soluzioni di sistema complete per i segmenti IoT, Infrastrutture, Industriale e Automotive.
  • L’industria globale dei semiconduttori continua a combattere una grave crisi dei chip a causa dei vincoli della supply chain ulteriormente aggravati dalla pandemia.
  • L’insorgenza del COVID-19 in Cina ha mandato in frantumi l’ecosistema della supply chain, con le aziende in lotta tra loro per procurarsi i chip messe nella condizione di dover soddisfare la crescente domanda di smartphone, PC, laptop e altri gadget mentre il mondo si spostava online a causa della pandemia; le case automobilistiche hanno sofferto quando i produttori di chip si sono concentrati su smartphone e chip per PC.
  • Gli Stati Uniti e i Paesi europei e asiatici hanno deciso di sovvenzionare gli impianti di chip per ottenere l’autosufficienza nella produzione di chip.
  • Foto tramite Wikimedia Commons

Vuoi fare trading come un professionista? Prova GRATIS la Newsletter Premium 4 in 1 di Benzinga Italia con azionibreakoutcriptovalute e opzioni.



Ti piacciono le crypto e vuoi cominciare a fare trading? Sulla piattaforma di eToro puoi scambiare oltre 60 diverse criptovalute!