Ex dirigente della Lamborghini sale a bordo dell’Apple Car

Con l’assunzione di Luigi Taraborrelli, il colosso tech di Cupertino spera di imprimere un’accelerazione verso il progetto di automobili a guida autonoma di Apple  

Ex dirigente della Lamborghini sale a bordo dell’Apple Car
2' di lettura

Apple, Inc. (NASDAQ:AAPL) ha convinto un veterano dell’industria automobilistica a prendere parte alla sua impresa di automobili a guida autonoma, ha riferito Bloomberg mercoledì.  

Ricevi una notifica con le ultime notizie, i nostri articoli e altro ancora!

Cosa è successo 

Secondo quanto riferito, Cupertino avrebbe assunto Luigi Taraborrelli, che ha lavorato per 20 anni presso il produttore italiano di auto sportive e SUV Lamborghini. L’ex dirigente della casa automobilistica di Sant’Agata Bolognese non ha ancora modificato il suo profilo LinkedIn.

Taraborrelli ha lavorato l’ultima volta come R&D, Head of Chassis and Vehicle Dynamics presso Lamborghini, e le sue responsabilità nel ruolo includevano lo sviluppo del concept del telaio, le performance complessive del tempo sul giro del veicolo, la simulazione virtuale e la codifica software, tra le altre cose. 

Ha lavorato su veicoli come Urus, Huracan Coupe, Aventador Coupe e l’edizione limitata Huracan Sterrato.



Ti piacciono le crypto e vuoi cominciare a fare trading? Sulla piattaforma di eToro puoi scambiare oltre 60 diverse criptovalute!

Secondo quanto riferito, Apple prevede di impiegare Taraborrelli per guidare la progettazione dell’Apple Car.

Perché è importante 

Questa è la seconda notizia sul progetto Apple Car emersa questa settimana; il portale giapponese Nikkei aveva riferito che Apple si è data da fare con i suoi documenti di brevetto relativi al progetto.

L’impresa per la creazione dell’Apple Car, denominata ‘Project Titan’, non è mai andata avanti nonostante le voci di corridoio emerse, poiché la divisione ha visto un esodo di massa di ingegneri e dirigenti.

La presentazione da parte di Apple del suo software aggiornato CarPlay alla conferenza annuale degli sviluppatori di giugno ha però suscitato rumors secondo cui la sua auto potrebbe presto diventare realtà. Cupertino ha anche assunto diversi talenti, tra cui Desi Ujkashevic di Ford Motor Company (NYSE:F) e l’ex dirigente di Canoo, Inc. (NASDAQ:GOEV) Ulrich Kranz, che in precedenza aveva lavorato anche per Bayerische Motoren Werke AG (OTC:BMWYY).    

I media dicono che Apple sta cercando di costruire un’auto a guida completamente autonoma senza volante e pedali, con un possibile lancio nel 2024 o nel 2025.

Movimento dei prezzi

Nella sessione pre-market di giovedì le azioni Apple erano in calo dello 0,63% a 155,80 dollari. Dati di Benzinga Pro.

Vuoi fare trading come un professionista? Prova GRATIS la Newsletter Premium 4 in 1 di Benzinga Italia con azionibreakoutcriptovalute e opzioni.