Activision, i punti salienti dal rapporto del 2° trimestre

L’azienda statunitense produttrice e distributrice di videogiochi registra ricavi lievemente superiori alle stime e utili in linea con le previsioni. Ecco tutti i numeri e i prossimi videogiochi in uscita  

Activision, i punti salienti dal rapporto del 2° trimestre
2' di lettura

Lunedì, dopo la chiusura del mercato, Activision Blizzard Inc (NASDAQ:ATVI) ha annunciato i risultati finanziari del secondo trimestre. Diamo un’occhiata alla performance trimestrale dell’azienda.

Ricevi una notifica con le ultime notizie, i nostri articoli e altro ancora!

Cosa è successo

Activision ha registrato un fatturato del secondo trimestre di 1,644 miliardi di dollari, in calo rispetto ai 2,3 miliardi riportati nello stesso trimestre dell’anno scorso. Il fatturato è stato di 1,58 miliardi, in rialzo rispetto alle stime degli analisti. Dati di Benzinga Pro.

Activision ha riportato utili trimestrali rettificati di 0,48 dollari per azione, in linea con le stime medie degli analisti.

L’azienda ha affermato che i margini operativi sono stati del 21%. La liquidità e gli investimenti a breve termine risultano pari a 10,8 miliardi di dollari, con una posizione di cassa netta di circa 7,1 miliardi.



Ti piacciono le crypto e vuoi cominciare a fare trading? Sulla piattaforma di eToro puoi scambiare oltre 60 diverse criptovalute!

“Anche in un contesto economico difficile, con così tante aziende che annunciano blocchi delle assunzioni e licenziamenti, il nostro personale di sviluppo è cresciuto del 25% su base annua alla fine del secondo trimestre”, ha dichiarato Bobby Kotick, CEO di Activision Blizzard.

Cosa potrebbe succedere

Activision ha dichiarato che prevede diverse nuove uscite per i suoi marchi consolidati nella seconda metà di quest’anno. ‘Diablo IV’ dovrebbe essere rilasciato nel 2023.

Le uscite previste per la seconda metà del 2022 includono ‘Call of Duty: Modern Warfare II’, ‘Call of Duty: Warzone 2.0’, ‘World of Warcraft: Wrath of the Lich King Classic’, ‘World of Warcraft: Dragonflight’ e ‘Overwatch 2’.

“Sebbene l’azienda rimanga consapevole dei rischi, compresi quelli relativi al mercato del lavoro e alle condizioni economiche — e abbiamo ancora un’execution considerevole davanti a noi — prevediamo che queste uscite aumenteranno il nostro pubblico globale, rafforzeranno il coinvolgimento della comunità e sosterranno la crescita su base annua degli investimenti nei giocatori nel quarto trimestre e oltre”, ha dichiarato la società.

Activision ha inoltre segnalato la prevista acquisizione da parte di Microsoft Corp (NASDAQ:MSFT). Il colosso di Redmond prevede di acquisire Activision ad un prezzo di 95 dollari per azione in una transazione all-cash. Il closing della transazione dovrebbe avvenire entro la fine dell’anno fiscale di Microsoft, che termina il 30 giugno 2023.

Movimento dei prezzi di ATVI

Activision ha un massimo a 52 settimane di 86,90 dollari e un minimo a 52 settimane di 61,99 dollari.

Nella sessione pre-market il titolo cedeva lo 0,6% a 79,60 dollari.

Foto: da Flickr