Perdita di peso involontaria: un segnale d’allarme per i tumori

La perdita di peso involontaria potrebbe essere un segnale d'allarme per i tumori. Ecco che cosa dicono i ricercatori.

2' di lettura

Un nuovo studio pubblicato su Jama rivela che la perdita di peso involontaria è associata a un maggior rischio di diagnosi di tumori nei mesi successivi.

Ricevi una notifica con le ultime notizie, i nostri articoli e altro ancora!

Cosa è successo

Secondo Wired Italia, uno studio ha seguito per circa 30 anni oltre 157 mila operatori sanitari, registrando l’incidenza di tumori in correlazione ai cambiamenti di peso. I ricercatori hanno stimato l’incidenza di tumori soprattutto nei dodici mesi successivi alla perdita di peso, raccogliendo anche informazioni sull’intenzionalità della perdita stessa.

I risultati mostrano un’associazione tra perdita di peso e un aumentato rischio di diagnosi di tumore. In particolare, tra i partecipanti che non avevano intenzione di perdere peso, coloro che avevano perso più del 10% del loro peso recentemente avevano un rischio di tumore più che raddoppiato rispetto a quelli che non avevano perso peso.

La prima autrice, Qiaoli Wang del Dana-Farber Cancer Institute e del Karolinska Institutet, ha dichiarato: “Se si perde peso senza modificare la propria dieta o il livello di attività fisica, il consiglio è di consultare un medico per scoprire quale potrebbe essere la causa.”

Lo studio ha rilevato che l’aumento del rischio di tumore era concentrato soprattutto nell’anno successivo alla perdita di peso. Tuttavia, i ricercatori ammettono che lo studio non è perfetto, poiché ha considerato una popolazione non casuale e i dati sul peso sono stati raccolti solo ogni due anni.

Perché è importante

La perdita di peso involontaria può essere un segnale precoce di diversi tipi di tumore, rendendo cruciale la diagnosi tempestiva. Secondo uno studio pubblicato nel 2021, il ruolo della diagnosi precoce è fondamentale nella lotta contro il cancro, poiché aumenta significativamente le possibilità di successo del trattamento. Inoltre, un altro studio del 2022 ha evidenziato come la cura del cancro possa avere un impatto significativo sulla qualità della vita dei pazienti, sottolineando l’importanza di interventi tempestivi.

La ricerca di Qiaoli Wang e del suo team si inserisce in un contesto più ampio di studi che mirano a identificare segnali precoci di malattie gravi. La consapevolezza e l’educazione sui sintomi potenzialmente pericolosi possono portare a diagnosi più rapide e a una migliore gestione della malattia. Questo studio, nonostante le sue limitazioni, aggiunge un tassello importante alla comprensione del legame tra perdita di peso involontaria e tumori.


Per ulteriori aggiornamenti su questo argomento, aggiungi Benzinga Italia ai tuoi preferiti oppure seguici sui nostri canali social: X e Facebook.


Ricevi informazioni esclusive sui movimenti di mercato 30 minuti prima degli altri trader

La prova gratuita di 14 giorni di Benzinga Pro, disponibile solo in inglese, ti permette di accedere ad informazioni esclusive per poter ricevere segnali di trading utilizzabili prima di milioni di altri trader. CLICCA QUI per iniziare la prova gratuita.