Bitcoin supera per la prima volta i $50.000

La corsa del principale asset digitale al mondo traina al rialzo anche le altre criptovalute

Bitcoin supera per la prima volta i .000
1' di lettura

Nella tarda giornata di lunedì Bitcoin (BTC), la principale criptovaluta al mondo, ha raggiunto un nuovo massimo storico portandosi al di sopra dei 50.000 dollari.

Secondo i dati di Messari, la moneta ha raggiunto un nuovo record di 50.210,66 dollari, ed è poi scesa a 49.402 dollari (al momento della pubblicazione), con un aumento del 5,69% nelle ultime 24 ore.

Anche diverse altcoin stanno registrando guadagni, con Ethereum (ETH) che scambia sopra il livello dei 1.800 dollari, in crescita del 5% (al momento della pubblicazione); Cardano (ADA) ha guadagnato l’11,9% a 0,876 dollari e Polkadot (DOT) è salito del 10% a 28,33 dollari.

All’inizio della giornata Bitcoin era sceso fino a 46.414,51 dollari a causa di un sell-off dettato dal panico; nell’ultima settimana ben sei criptovalute hanno registrato guadagni superiori al 100%.

Il superamento del punto di riferimento cruciale da parte della criptovaluta arriva in un periodo caratterizzato da notizie positive uscite nel corso della settimana, fra cui un investimento da 1,5 miliardi di dollari da parte di Tesla Inc. (NASDAQ:TSLA). Con 921 miliardi di dollari, Bitcoin ha una valutazione di mercato maggiore rispetto al produttore di veicoli elettrici.

Jack Dorsey, a capo di Twitter Inc. (NYSE:TWTR) e Square Inc. (NYSE:SQ), ha inoltre annunciato che donerà 500 BTC per far sì che Bitcoin diventi la “valuta di Internet”, insieme alla star del rap Jay-Z.