Tori e orsi della settimana passata: Disney, Tesla, Walmart e altri

Diamo uno sguardo ai principali segnali rialzisti e ribassisti per la settimana appena terminata rilevati da Benzinga

Tori e orsi della settimana passata: Disney, Tesla, Walmart e altri
5' di lettura
  • La scorsa settimana Benzinga ha esaminato le prospettive di molti fra i titoli preferiti dagli investitori.
  • I segnali rialzisti della settimana hanno riguardato un colosso dell’intrattenimento in fase di rimbalzo, un costruttore di case ben posizionato e un gigante della vendita al dettaglio con prospettive.
  • I segnali ribassisti hanno invece riguardato un’azienda produttrice di veicoli elettrici che sta subendo un indebolimento della domanda e un paio di titoli sopravvalutati.

Gli indici Dow Jones ed S&P 500 hanno chiuso la scorsa settimana sostanzialmente invariati, mentre il Nasdaq è arretrato di poco meno del 2%; la settimana era iniziata con una forte tempesta invernale che ha colpito diverse zone degli Stati Uniti non preparate a un simile clima, il che probabilmente darà luogo ad un lento recupero e a diffuse ricadute.

Sebbene gli investitori sul forum WallStreetBets ora abbiano concentrato la loro attenzione su un nuovo titolo, il recente dramma azionario legato allo short squeeze di GameStop ha attirato l’attenzione del Congresso, delle autorità regolatorie e dei tribunali statunitensi.

Nel frattempo la scorsa settimana Bitcoin (BTC) ha continuato a salire, accompagnato dalle speculazioni su dove sia diretta la criptovaluta.

Sul fronte della pandemia, mentre un altro vaccino anti-Covid si avvicina all’approvazione, persistono le preoccupazioni sulla carenza di vaccini e i timori per le nuove varianti della malattia.

Fra le altre notizie, il principale produttore mondiale di veicoli elettrici ha ridotto i prezzi di alcuni dei suoi modelli e ne ha aggiornati altri; anche le case automobilistiche convenzionali (e altre degne di nota) sono intenzionate a puntare sempre di più sulle auto elettriche, ma sembra che la scarsità di semiconduttori abbia messo le case automobilistiche contro i produttori di smartphone.

Infine, la scorsa settimana gli analisti di Wall Street hanno dato un’occhiata ai cambiamenti che Warren Buffett e altri grandi investitori hanno apportato ai loro portafogli.

Come al solito, Benzinga continua a esaminare le prospettive di molti dei titoli più apprezzati dagli investitori. Ecco alcuni dei post più rialzisti e ribassisti della scorsa settimana che meritano un’altra occhiata.

Prospettive al rialzo

Secondo 4 analisti Disney può prosperare ora e dopo la pandemia“, di Melanie Schaffer, esamina i motivi per cui quest’anno Walt Disney Co (NYSE:DIS) potrebbe registrare una robusta crescita della domanda in due aree principali.

Nell’articolo “4 analisti puntano su Walmart dopo il pull-back“, a firma Jayson Derrick, vediamo perché alcuni analisti del titolo Walmart Inc (NYSE:WMT) consigliano di comprare il ribasso e perché il quadro rialzista resta valido nonostante gli utili della scorsa settimana abbiano mancato le stime di consenso.

Nell’articolo “Wedbush: QuantumScape potrebbe avere una rivoluzionaria tecnologia per batterie EV“, Chris Katje si concentra sui punti più importanti che un analista ha evidenziato nel resoconto degli utili del quarto trimestre di Quantumscape Corp (NYSE:QS). Gli investitori fanno bene ad essere entusiasti del futuro di questa azienda produttrice di batterie al litio?

Con la primavera alle porte, il costruttore di case KB Home (NYSE:KBH) è ben posizionato per il 2021; così dice “Goldman Sachs alza il rating di KB Home in vista dell’inizio della stagione di vendita“, articolo firmato da Priya Nigam.

4 motivi per cui questo analista è rialzista su Charles Schwab“, di Wayne Duggan, discute le ragioni per cui un importante analista ha preso una posizione decisamente rialzista all’interno del recente dibattito fra tori e orsi sul titolo Charles Schwab Corporation (NYSE:SCHW).

Per ulteriori segnali rialzisti registrati la scorsa settimana, dai un’occhiata anche a questi articoli:

Prospettive al ribasso

Nell’articolo di Shanthi Rexaline “Tesla, secondo il ribassista Gordon Johnson i tagli dei prezzi indicano un indebolimento della domanda“, vediamo perché la scorsa settimana un’altra ondata di riduzioni dei prezzi dei veicoli elettrici ha risvegliato un orso di vecchia data sul titolo Tesla Inc (NASDAQ:TSLA).

Nell’articolo “Roku, trimestrale “stellare” ma forse il titolo è sopravvalutato“, Jayson Derrick sostiene che la valutazione del titolo Roku Inc (NASDAQ:ROKU) è eccessiva, almeno secondo un analista.

BofA, cautela sulle prospettive di Tyson Foods per il 2021“, di Melanie Schaffer, esamina i motivi per cui Tyson Foods Inc. (NYSE:TSN) ha pochi catalizzatori all’orizzonte che indichino un miglioramento del suo stato patrimoniale in futuro, dato il ritardo nella pubblicazione delle prospettive sulla redditività del segmento pollame.

Rispetto ai competitor, il titolo SunPower Corporation (NASDAQ:SPWR) sembra costoso, secondo “Perché BofA è ribassista su SunPower“, a cura di Priya Nigam; l’azienda produttrice di pannelli solari sta tergiversando sul tema del mantenimento della crescita dei ricavi?

Per altri segnali ribassisti, non perderti questi interventi:

Al momento della stesura di questo articolo l’autore non possedeva azioni dei titoli citati.

Tieniti aggiornato su tutte le ultime notizie e idee di trading seguendo Benzinga Italia su Twitter.

Foto per gentile concessione di Pixabay