Microsoft, CEO Satya Nadella diventa presidente del board

Sarà il terzo presidente del consiglio di amministrazione del colosso di Redmond dopo Bill Gates e John Thompson

Microsoft, CEO Satya Nadella diventa presidente del board
2' di lettura

Mercoledì Microsoft Corp (NASDAQ:MSFT) ha comunicato che il CEO Satya Nadella assumerà il ruolo di presidente della società.

Cosa è successo

Nadella, terzo amministratore delegato del colosso tech dopo il fondatore Bill Gates e Steve Ballmer, diventerà anche il terzo presidente della società di produzione software dopo Gates e il veterano dell’azienda John Thompson.

Thompson proseguirà come lead independent director, ruolo che ha precedentemente ricoperto dal 2012 al 2014, ha affermato la società.

“In questo ruolo, Nadella condurrà il lavoro per stabilire l’agenda del consiglio di amministrazione, sfruttando la sua profonda conoscenza del business per elevare le giuste opportunità strategiche e identificare i rischi chiave e gli approcci di mitigazione per la revisione del board”, afferma la nota.

Perché è importante

Nadella ha assunto la carica di CEO di Microsoft nel 2014 sostituendo Ballmer e da allora ha trasformato il titano software nella seconda azienda statunitense per valore dopo Apple Inc (NASDAQ:AAPL).

Le azioni di Microsoft sono cresciute di quasi sette volte da quando Nadella ha preso le redini della società, la quale opera in aree come personal computing, cloud, videogiochi e networking professionale.

L’anno scorso Gates aveva annunciato che si sarebbe dimesso dal consiglio di amministrazione di Microsoft per concentrarsi su priorità filantropiche quali salute, sviluppo e istruzione globale, e sul suo crescente impegno nella lotta ai cambiamenti climatici.

In un report del Wall Street Journal risalente al mese scorso si legge che Gates si sarebbe dimesso dalla sua posizione di direttore della società a causa di un’indagine interna su una relazione sentimentale con un’ingegnera di Microsoft. Gates ha rassegnato le dimissioni appena tre mesi dopo essere stato rieletto direttore.

Movimento dei prezzi

Mercoledì le azioni Microsoft hanno chiuso in rosso dello 0,4% a 257,38 dollari.