50% degli immobili USA verrà comprato in criptovalute?

Il noto agente immobiliare Ryan Serhant ha profetizzato un futuro “in cui il 50% di tutte le transazioni immobiliari verranno eseguite in criptovalute”

50% degli immobili USA verrà comprato in criptovalute?
2' di lettura

Il famoso broker immobiliare Ryan Serhant ha fatto una previsione sul futuro degli acquisti di case, e in questo futuro ci sono le criptovalute.

Cosa è successo

La star di ‘Million Dollar Listing New York’ ha previsto un futuro in cui metà delle transazioni di immobili residenziali sarà condotta utilizzando blockchain e asset digitali.


“Vedo molto presto un mondo in cui il 50% di tutte le transazioni immobiliari verrà eseguito in criptovalute e in cui i contratti verranno registrati sulla blockchain e ‘firmati’ come NFT (token non fungibili)”, ha scritto Serhant nella lettera annuale ai suoi clienti, come riportato di recente da Inman. “Attualmente i nostri agenti stanno lavorando a molte transazioni in criptovaluta da wallet a wallet, sia a New York che in Florida, una tendenza di cui leggerete molto nel 2022, quando i ricchi detentori di criptovalute cercheranno di diversificare in beni immobili”.

Leggi anche: Acquisti immobiliari in cripto, già realtà in America Latina?

Cosa potrebbe succedere

Serhant ha osservato che la blockchain ha già permeato l’acquisto di case, con i titoli immobiliari che vengono registrati sulla blockchain e venduti come NFT, ma ha riconosciuto che la strada del settore immobiliare verso le criptovalute è in salita.

“Sembra che manchi il supporto intorno alla comprensione del valore di ciò che è nuovo, decentralizzato, progressivo e, indiscutibilmente, complesso”, ha proseguito Serhant. “Ciò che ci minaccia di più sono le cose che ancora non apprezziamo e non comprendiamo”.

Tecnicamente, oggi una persona negli Stati Uniti può acquistare una casa in criptovaluta, ma solo se il venditore accetta questa forma di pagamento. Gli istituti di credito statunitensi non accettano le criptovalute per il pagamento dei mutui, ma alcune società come Rocket Mortgage di Rocket Companies Inc. (NYSE:RKT) accettano Bitcoin liquidati (CRYPTO:BTC) sotto forma di dollari USA all’interno di un conto attività. Tuttavia, anche qualora un acquirente e un venditore concordino sui termini di una transazione in criptovaluta, trovare una società assicurativa di titoli immobiliari o un’agenzia di credito che si unisca al carrozzone degli asset digitali è tutta un’altra questione.

Ad ogni modo, Serhant ha profetizzato che gli acquirenti di domani saranno preparati all’acquisto di una casa grazie ai loro investimenti in criptovalute.

“Le criptovalute hanno creato il maggior trasferimento di ricchezza della nostra vita, dunque nel 2021 molti dei nostri acquirenti hanno utilizzato quei profitti per fare acquisti di case o hanno effettivamente effettuato transazioni in criptovalute, da wallet a wallet”, ha scritto Serhant.

Foto: Bravo

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui